Martedý 29 Settembre15:01:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Boom della ginnastica dinamica militare: presto nuovi centri a Riccione e San Giovanni

Nel riminese sono già operativi quelli di Rimini, Novafeltria, Veruccio, Coriano e Misano Adriatico

Sport VillaVerucchio | 17:11 - 17 Dicembre 2019 Una lezione di ginnastica dinamica militare Una lezione di ginnastica dinamica militare.

Venerdi 13 dicembre al Village di Villa Verucchio si sono dati appuntamento tutti i gruppi rappresentativi dei 13 centri di Ginnastica Dinamica Militare Italiana attualmente attivati in poco più di anno e che contano attualmente già più 400 atleti iscritti.
Un evento unico, durante il quale ha allenato l'ideatore di questa disciplina Matteo Sainaghi, che nel 2013 coadiuvato dalla moglie Mara Uggeri ha ideato e protocollato questo allenamento a corpo libero ad alta intensità un tempo ad esclusivo beneficio di atleti olimpici facendolo diventare aperto a tutti.
I centri di Novafeltria, San Marino, Verucchio, Coriano, Ravenna, Cervia, Savignano sul Rubicone, Rimini, Urbino, Forli, Misano Adriatico, Ancona, Ascoli Piceno sono solo la punta dell'iceberg di una crescita esponenziale che soprattutto al nord Italia ha caratterizzato Ginnastica Dianmica Militare negli ultimi anni, arrivando a più di 300 centri attivi con 47 mila tesserati, facendola diventare la prima disciplina Italiana per frequentazione. A breve partiranno i centri di Arezzo, Pesaro, Cesena, San Giovanni in Marignano, Riccione, Fossombrone, Firenze.

Ma cosa è Ginnastica Dinamica Militare?
È una metodologia di allenamento aperta a tutti, che si basa su un principio fondamentale: l'assenza di marchingegni e carichi per potenziare il proprio corpo, recuperando la vera natura dell'essere umano.

Che benefici può portare?
Lo scopo della GDM è quello di risvegliare il proprio corpo. Durante le lezioni si lavora a piedi nudi , per stimolare la circolazione e migliorare la postura. Senza andare a caricare le capsule articolari, che a lungo andare possono subire traumi e danneggiare il nostro corpo, questo tipo di ginnastica si svolge completamente a corpo libero , quindi con esercitazioni in contro resistenza.

Fino a che età si può praticare?
Non c’è una vera e propria età limite, dipende dalla persona in questione. Abbiamo atleti, in alcuni centri, che hanno 15 anni ed altri anche 60. In Veneto ci sono corsi GDM strutturati proprio per bambini e non è detto che a breve arrivino anche nel centro Italia