Domenica 20 Settembre12:20:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Studenti del Molari di Santarcangelo a lezione di orientamento: primo incontro per entrare nell'esercito

Ospite il maggiore Pamela Sabato, prima donna ad aver guidato un elicottero da combattimento

Attualità Santarcangelo di Romagna | 17:48 - 16 Dicembre 2019 Studenti del Molari di Santarcangelo a lezione di orientamento: primo incontro per entrare nell'esercito

 
Inizia lunedì la settimana di orientamento dedicata alle scelte formative ed educative degli studenti che stanno frequentando l'istituto Molari di Santarcangelo di Romagna. Al primo incontro di questa mattina ha preso parte il maggiore Pamela Sabato dell’esercito italiano.

Si apre così una settimana ricca di incontri, laboratori, workshop ed eventi organizzati dagli studenti e dai professori per scegliere fra le tante opportunità che il diploma tecnico commerciale consente.

“Siamo orgogliosi di inaugurare la settimana di orientameto con il maggiore Sabato per le tante implicazioni positive che una personalità così importante porta con sé”, afferma la dirigente Maria Rosa Pasini, “i ragazzi hanno bisogno di guide autorevoli che testimonino una professione da svolgere con passione e le tante personalità che si avvicenderanno nella settimana offriranno sicuramente idee e conferme sulle scelte da effettuare dopo il diploma”.

Accolta con una standing ovation dagli studenti, il maggiore ha presentato la sua carriera nell’esercito e condiviso la sua storia personale, che l'ha portata a essere l’unica donna in Italia a pilotare un elicottero da combattimento, l’AH 129 Mangusta. Ha raccontato di essere stata quattro volte in Afghanistan, l’ultima da maggio ad agosto, come comandante dell’Unità AH129. Tutte le sei classi quinte hanno seguito l’incontro, dedicato alle modalità d’accesso e di carriera nell’esercito, con intenso interesse, soprattutto nel momento in cui il maggiore Sabato ha parlato dei Valori su cui si fonda la vita militare: orgoglio, coraggio, volontà, lealtà, spirito di sacrificio. “E’ una delle tante possibilità che abbiamo con il nostro diploma” afferma Matteo Capanni rappresentante d’Istituto, “questa è per noi una settimana importante perché incontriamo varie università , enti di formazione, società interinali ecc. con lo scopo di orientarci nella scelta post diploma”.

La settimana è davvero ricca di interventi: dopo il maggiore Sabato, Cescot e Fondazione ITS presentano i percorsi di alta formazione, domani è il turno di Ranstad e mercoledì salgono in cattedra 18 ex studenti che frequentano l’università poi sarà il turno dell’università di Urbino, Unibo campus di Cesena per finire sabato con l’evento più atteso “Molari at work” dove oltre 18 ex studenti ora professionisti, avvocati, imprenditori racconteranno agli studenti la loro esperienza.