Marted́ 04 Agosto15:26:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Milena Renzi devolve ricavato del suo ultimo libro all'associazione "La Prima Coccola"

Un bel gesto verso l'associazione costituita da genitori di bambini nati prematuri

Attualità Rimini | 16:05 - 13 Dicembre 2019 Il personale della Tin di Rimini con il libro di Milena Renzi Il personale della Tin di Rimini con il libro di Milena Renzi.

Ancora un importante e bel segno di vicinanza al reparto di “Terapia Intensiva Neonatale – Neonatologia” di Rimini dell’Ausl Romagna.

La scrittrice Milena Renzi devolverà infatti il ricavato del suo ultimo libro all’associazione “La Prima Coccola OdV”, costituita da genitori di bimbi nati gravemente pretermine e che da sempre sostiene il reparto. “Elisa Gortani storie di monti e di delitti – dall’Inquisizione ai cosacchi”, questo il titolo del volume che sarà presentato sabato pomeriggio a San Giovanni in Marignano, alle ore 16 presso la sala consiliare in occasione dell’”Antica Fiera di Santa Lucia”.

Milena Renzi è traduttrice, scrittrice, giornalista freelance, blogger, presentatrice e tanto altro ancora. Un curriculum tra lettura, scrittura ed organizzazione di iniziative e proposte culturali, contrassegnate da finalità benefiche, e volte a sostenere tante e differenti cause. Fin dal 1990 collabora con varie riviste e quotidiani. Nei suoi libri ricorre spesso l’intreccio tra culture e religioni, in una diversità che seppur difficile, si fa ricchezza. Tratta di temi complessi con passione. Scava nelle storie e va alla ricerca della verità. Ha all’attivo numerose pubblicazioni, oltre duecento articoli e sedici romanzi e tantissimi eventi.

Il libro, che contiene note storiche di Igino Dorissa, ha già ricevuto il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Rimini, dei Comuni di Gemmano, San Giovanni in Marignano, Cattolica, Misano Adriatico e Arta Terme.Racconta la storia vera di tre bambine orfane, cresciute in un piccolo villaggio di montagna (Cabia) a pochi passi dal confine Austriaco. Uno spaccato di storia che alterna momenti delicati –vista con gli occhi dei bambini- a momenti crudi di vita quotidiana durante la difficile convivenza con il popolo cosacco al termine della seconda guerra mondiale. Ma il libro è anche un giallo, con intrighi, omicidi, processi della Santa Inquisizione che accompagneranno sempre la vita delle tre sorelle, speranzose di potersi riunire e tornare un giorno a casa. Una storia ricca di colpi di scena, scenari inimmaginabili, verità venute alla luce solo durante la difficile ricerca storica e la sua relativa stesura.

All’iniziativa di sabato saranno presenti l’autrice, Milena Renzi, Igino Dorissa, rappresentanti dell’Amministrazione comunale marignanese, nonché i referenti della “Prima Coccola”. La presentazione è arricchita dalla voce di Daniele Dainelli e dalle musiche di Paolo Montebelli.

Il romanzo verrà distribuito in conto vendita ad alcune attività commerciali di San Giovanni in Marignano, Misano Adriatico, Cattolica e Gemmano dal 14 dicembre in appositi box. Inoltre Omag Consolini Volley Femminile sosterrà la causa promuovendo la vendita del libro in occasione delle partite di campionato. Anche i Lions Club della Valle del Conca e il dottor Maurizio Lugli di “Cattolica per la Tanzania” contribuiranno a sostenere la causa dell’acquisto di un macchinario per la Tin.

Racconta di se’ Milena Renzi: “Io sono affetta da distrofia muscolare, ho sempre lottato per non essere dimenticata, per essere utile a qualcuno. Solo così si sconfigge la paura. Come diceva Madre Teresa ‘il dolore condiviso di divide, la gioia condivisa si moltiplica’. Sono una piccola scribacchina che non ha mai smesso di lottare, dall’esatto momento in cui sono venuta al mondo, una settimana prima dei sette mesi”. Una “ex bimba pretermine” che aiuta altri bimbi pretermine.

“Ringraziamo sentitamene la signora Renzi e ‘La Prima Coccola’ – aggiunge la dottoressa Ancora – per questo generoso gesto che ci consentirà di svolgere sempre meglio il nostro lavoro a favore dei nostri piccoli pazienti”.