Marted́ 21 Gennaio17:46:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Spettacolo teatrale sul "Soggetto Donna" per sostenere il progetto Margherita dello Ior

Appuntamento domani alle 21 al teatro di Verucchio

Eventi Verucchio | 11:02 - 13 Dicembre 2019 Spettacolo teatrale sul "Soggetto Donna" per sostenere il progetto Margherita dello Ior

Sabato 14 dicembre alle ore 21 al teatro Eugenio Pazzini di Verucchio va in scena lo spettacolo “Soggetto: Donna” con la regia di Alexia Bianchi e Licia Navarrini in collaborazione con l'associazione culturale Cambia-Menti e l'Istituto oncologico romagnolo (Ior), assieme al patrocinio del Comune di Verucchio.

Il ricavato della serata sostiene il progetto Margherita che fornisce gratuitamente parrucche alle donne che affrontano la caduta dei capelli durante la malattia. Lo spettacolo è quindi a offerta libera.

Soggetto Donna è frutto del laboratorio teatrale condotto da Alexia Bianchi in collaborazione con l'associazione culturale Cambia-Menti dedicato all'approfondimento delle tematiche legate agli stereotipi di genere. Bianchi e Licia Navarrini saliranno sul palcoscenico insieme alle allieve del laboratorio teatrale: Alida Bianchi, Alessia Braia, Milena Sartini e Barbara Zaghini. Darà voce a testi liberamente tratti da vari autori italiani e stranieri dedicati alle tematiche femminili; le attrici saranno accompagnate dalla musica eseguita dal vivo da Fabrizio Flisi; collaborazione tecnica di Valentina Porrazzo. 

Licia Navarrini, attrice e regista, bolognese per adozione, conosciuta al grande pubblico per il ruolo di Balia Bea della Melevisione, la famosa trasmissione Rai che ha accompagnato l'infanzia di tantissimi bambini, torna a collaborare con Cambia-Menti proseguendo insieme ad Alexia Bianchi il percorso di ricerca sugli stereotipi di genere, sempre sul filo della sottile ironia e della "leggerezza" di cui parlava Italo Calvino nelle sue "Lezioni Americane".