Sabato 19 Settembre04:19:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al Teatro Seminario San Fortunato di Covignano, lo spettacolo di Sergio Casabianca

Domenica 15 dicembre con inizio alle ore 17

Eventi Rimini | 15:31 - 11 Dicembre 2019 "Meglio riderci su Christamas" lo spettacolo di Sergio Casabianca "Meglio riderci su Christamas" lo spettacolo di Sergio Casabianca.

Domenica 15 dicembre 2019 presso il Teatro Seminario San Fortunato di Covignano 259 di Rimini, andrà in scena  alle ore 17.00 "Meglio riderci su Christamas, una vera perla preziosa di Sergio Casabianca, uno spettacolo  rivisitato e rinnovato in occasione delle feste natalizie, in cui si raccontano, attraverso monologhi e canzoni, storie di vita quotidiana viste da una mente semplice abituata ad un modo di vivere nostrano e che cerca di adeguarsi ad un progresso sempre più pressante.

Per quest’edizione dedicata alle feste natalizie, Sergio avrà accanto a sé un ospite speciale: Riccardo Scarabattoli, figlio d’arte di Michele. Un vero bambino prodigio di soli 8 anni che accompagnerà Sergio suonando il pianoforte per tutta la serata. Ricky ha iniziato a suonare che aveva appena 5 anni.

Sarà uno spettacolo davvero da non perdere in cui saranno raccontate storie di personaggi sia reali che assurdi, che cercano di vedere e interpretare pensieri e azioni vissute in un passato in cui quasi tutto era diverso da oggi e in cui in alcuni momenti anche il dialetto, con le sue frasi musicali e il suo saper esprimere un concetto intero in una sola parola, rendeva il viaggio di ognuno dentro sé stesso un’emozione forte e appagante capace di renderli in una qualche misura realizzati.

Parla di un periodo in cui ogni giorno era una scoperta e in cui il ridere per le cose semplici arrivava in modo spontaneo e naturale dove non esisteva internet a distoglierci da noi stessi, dove gli spazi visivi ed effettivi erano certamente diversi e nessuno poteva rubarci una delle cose più belle e preziose che ci sono state donate...il tempo!!!

Sergio Cenci in arte Casabianca è protagonista, ideatore, autore dei testi di questo nuovo spettacolo, di cui ne è anche regista insieme Lele Guerra e che ha come scopo principale quello di trasmettere emozioni, positività, buonumore e un modo ottimistico di vedere la vita, attraverso la comicità e l'ironia che scorre dentro le vene e dentro le corde del cantattore Riminese. I ragazzi fino 18 anni non pagano. Biglietto unico non numerato euro 10 ,a fine serata saranno offerti vino e ciambella. Prevendita presso Eni Station di Via Marecchiese 284 Rimini - 3351207464.