Sabato 24 Ottobre08:04:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Boccette, il riminese Enrico Rosa conquista l'Ambrogino d'Oro per la terza volta

Il triondo nel 2008 e nel 2015. Francesco Gobetti beffato sul filo di lana: in gara 224 atleti

Sport Rimini | 21:21 - 10 Dicembre 2019 Enrico Rosa Enrico Rosa.

Il riminese Enrico Rosa, già vincitore nel 2008 e nel 2015, trionfa per la terza volta nel tradizionale Ambrogino D’Oro di Milano, gara nazionale di biliardo a boccette che ha visto impegnati ben 224 atleti in rappresentanza di diciotto comitati provinciali. In una finale combattutissima il riminese è riuscito a superare per 100 a 99 il pavese Francesco Gobetti con un fulmineo recupero finale. Terzo posto per Denis Morini di Bologna sconfitto da Rosa (101 a 51) e Giuseppe Peruchetti di Brescia , sconfitto da Gobetti (100 - 51) e quinto posto per Fabio Mainardi di Milano , Davide Bongiovanni di Bologna, Stefano Guagnini di Alessandria e Iuri Minoccheri di Forlì.
A latere della gara principale si è svolta una competizione di terza categoria in cui ha primeggiato Cristiano Costantini di Pavia che ha prevalso sul milanese Renato Beghi, terzo posto per il riminese Cristian Gasparorro e per il bergamasco Marcello Danesi. La manifestazione 2019 dell’Amdrogino D’Oro è stata dedicata al indimenticabile Mimmo Fumia, icona del biliardo meneghino scomparso l’anno scorso all’età di 65 anni.