Mercoledý 05 Agosto03:23:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket giovanile, Crabs: Rossi e Mazzotti al torneo internazionale di Tenerife

I due talenti in campo con la squadra di Bassano con cui collabora il club biancorosso

Sport Rimini | 14:26 - 10 Dicembre 2019 Da sinistra Mazzotti e Rossi (foto pag. fb Crabs) Da sinistra Mazzotti e Rossi (foto pag. fb Crabs).


Continuano le collaborazioni fra Basket Rimini Crabs e Oxygen Bassano (Bassano del Grappa, Vicenza). Filippo Rossi e Alessio Mazzotti sono in partenza per Tenerife con la squadra Under 18 di Bassano (prima nel campionato U18 Eccellenza – Girone Veneto) per confrontarsi con le formazioni giovanili di società blasonate come Real Madrid, Joventut de Badalona, Canterbury Lions, USK Praha e tante altre. Squadre provenienti da tutta l’Europa, abituate a partecipare a campionati, coppe e tornei ai massimi livelli.

Si tratta della XXIII edizione del Torneo Junior Santa Cruz de Tenerife, realizzato grazie al sostegno di Fred Olsen Express; una manifestazione oramai ben avviata che ogni anno riunisce i massi esponenti del basket giovanile, e che vedrà alzare la prima palla a due mercoledì 11 dicembre alle ore 10:30. Il primo impegno per la squadra veneta è previsto per mercoledì 11 dicembre alle ore 12:15.

Filippo è un giocatore nato e cresciuto nei Crabs, della squadra Under 18 Eccellenza è capitano etitolare anche nel campionato C Silver con Bellaria. Alessio è un giocatore dei Dolphins Riccione, che quest’anno partecipa al campionato Under 18 Eccellenza con la VL Pesaro oltre alla Serie D a Riccione. La collaborazione e la condivisione di diversi progetti tecnici tra i Crabs e i Dolphins, e il loro presidente Stefano Barosi, hanno portato Alessio a giocare con i Crabs l’anno passato mentre continua tuttora a far parte della squadra riminese in occasione di tornei importanti come questo di Tenerife e l’European Youth Basketball League.