Sabato 24 Ottobre08:50:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al Cinema Tiberio di Rimini "La scomparsa di mia madre": ospite in sala Benedetta Barzini

Appuntamento mercoledì 11 e domenica 15 dicembre nell'ambito della rassegna Riusciranno i nostri eroi

Eventi Rimini | 12:32 - 10 Dicembre 2019 Benedetta Barzini Benedetta Barzini.

Al Cinema Tiberio di Rimini (via San Giuliano, 16) mercoledì 11 dicembre (ore 17 ed ore 21) e domenica 15 dicembre (ore 19.15, biglietti interi € 7, ridotti € 6), nell’ambito della rassegna FICE Emilia Romagna Riusciranno i nostri eroi, è in programma il film documentario La scomparsa di mia madre di Beniamino Barrese: Beniamino Barrese racconta sua madre, Benedetta Barzini, top model negli anni 60, musa di fotografi e artisti, da Irving Penn a Richard Avedon, da Andy Warhol a Salvador Dalì. Benedetta Barzini, femminista militante, scrittrice e docente universitaria, in continua lotta con quel sistema che non le appartiene e che per lei significa solo sfruttamento femminile, decide oggi all’età di 75 anni, di lasciare tutto, scomparire per raggiungere un luogo lontano e abbandonare il mondo delle immagini, delle ambiguità e di tutti gli stereotipi a cui la vita l’ha obbligata. Il film rappresenta il tentativo da parte del figlio Beniamino Barrese, di trovare delle risposte e di fermare nella memoria la vera essenza e autenticità di sua madre. Beniamino decide di filmare la modella, con e contro la sua volontà, generando uno scontro personale e politico tra i due, ma anche un dialogo intimo e d’amore.

Il regista alla fine di questo progetto comprenderà realmente quello che sua madre diceva: “ciò che veramente conta è sempre invisibile”, la vera bellezza non si vede, è un principio etico che va oltre ciò che è possibile rappresentare.

Benedetta Barzini incontrerà il pubblico mercoledì 11 dicembre al termine della proiezione delle ore 21.