Luned́ 06 Aprile20:25:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio RSM: Tre Fiori, pari con il Tre Penne. Il tecnico Cecchetti soddisfatto

L'allenatore dei gialloblu: "Prestazione tra le migliori anche se abbiamo pareggiato solo allo scadere"

Sport Repubblica San Marino | 12:17 - 10 Dicembre 2019 Il tecnico del Tre Fiori Matteo Cecchetti Il tecnico del Tre Fiori Matteo Cecchetti.

Il Tre Fiori ha dato avvio alla Seconda Fase del campionato con una delle migliori partite stagionali. Nella sfida tra formazioni del Q1 che lo vedeva opposto ai campioni in carica del Tre Penne, è arrivato un 3-3 e non la vittoria, “ma siamo molto soddisfatti per la prestazione, tra le migliori dell’anno – sottolinea l’allenatore Matteo Cecchetti - anche se siamo riusciti a pareggiare solo a tempo scaduto. Eppure guardando come è andata la partita, il pareggio è il risultato minimo che potevamo ottenere. Possiamo recriminare soprattutto per un primo tempo in cui siamo stati padroni del campo senza riuscire a concretizzare tutto quanto prodotto e senza essere abbastanza attenti da non concedere gol agli avversari. Alla vigilia avevo chiesto ai ragazzi di metterci coraggio e di dimostrare che ce potevamo giocare contro i campioni in carica e mi hanno accontentato”.
Il prossimo impegno per il Tre Fiori è la gara di Coppa Titano in programma mercoledì a Fiorentino (ore 21:15): si tratta del ritorno dei quarti di finale contro il Domagnano e si partirà dall’ottimo 4-1 della prima sfida. “Anche in questo torneo siamo in linea con le aspettative – continua Cecchetti – e contro il Domagnano partiamo con un buon margine di vantaggio. Ma noi siamo il Tre Fiori e andremo in campo per vincere e non per amministrare. La rosa è ampia, ma non farò un turn over massiccio nonostante poi sabato scenderemo di nuovo in campo per il campionato contro la Virtus”.
Dopo alcune settimane poi, si sta svuotando anche l’infermeria. “In questa gara di Coppa rivedremo a pieno regime Bonini, che è rientrato sabato per uno spezzone di partita dopo alcune settimane di stop. Insieme a lui rientrerà un’altra pedina fondamentale come D’Addario. Sempre parlando di difesa, Ferrario sta cercando di mettersi alle spalle un problema muscolare e se non già mercoledì, dovrei averlo a disposizione per la partita con la Virtus. Anche a centrocampo stiamo recuperando qualcuno. Ci serviranno tutti in piena forma per continuare a macinare punti e rimanere in linea con gli obiettivi stagionali come abbiamo fatto in questa prima parte di stagione. Dopo aver vinto trofeo federale e Supercoppa, con questo gruppo siamo pronti a toglierci altre soddisfazioni”.


Ufficio stampa Tre Fiori