Sabato 24 Ottobre11:38:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Quale ruolo hanno le donne nel conflitto al nord della Siria? Incontro-dibattito a Casa Madiba

Appuntamento mercoledì con Adele Naldi e Letizia Caroscio, proiezione di "La rivoluzione delle donne"

Eventi Rimini | 08:15 - 10 Dicembre 2019 foto da internet foto da internet.

"Rojava: Donne, Ecologia e Rivoluzione" è il titolo dell'incontro-dibattito che l'associazione No Border in collaborazione con Non Una Di Meno-Rimini organizzano nel consueto appuntamento settimanale della mostra-mercato dei produttori indipendenti "I Custodi del Cibo" negli spazi di Casa Madiba Network, per comprendere cosa sta succedendo al nord della Siria, nelle terre del Rojava, e cosa è successo all'esperienza di confederalismo democratico curdo. L'appuntamento è mercoledì 11 dicembre alle alle 18.30 dibattito con Adele Naldi (associazione Ya Basta Bologna) e Letizia Caroscio (associazione Ya Basta Bologna), seguita dalla proiezione documentario “Rojava, la Rivoluzione delle Donne”. Proprio del ruolo femminile si parlerà durante la serata.

La situazione per il popolo curdo resta molto critica e i continui bombardamenti hanno causato più di 600 morti accertate, più di 1000 feriti e quasi un migliaio di combattenti caduti. Almeno 400 mila nuovi sfollati, il cui diritto di ritorno è negato dalla politica di trasformazione demografica e pulizia etnica del governo militare turco e dei gruppi jihadisti nelle zone occupate. Una imminente crisi idrica per quasi mezzo milione di persone a causa degli attacchi alle dighe nel nord dell’Eufrate e campi profughi autorganizzati dalle amministrazioni autonome. Tutto questo nel silenzio e nell’indifferenza della comunità internazionale e delle nazioni unite.