Luned́ 20 Gennaio18:08:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Torconca supera 3-2 il Novafeltria, a segno anche l'ex Rimini Mani

Tre gol nei primi dodici minuti. Le reti degli ospiti portano la firma di Bravaccini e Mezgour

Sport Novafeltria | 17:33 - 15 Dicembre 2019 Torconca vittorioso 3-2 sul Novafeltria Torconca vittorioso 3-2 sul Novafeltria.

Torconca - Novafeltria 3-2


TORCONCA: Hysa K., Franca, Franciosi, Harrach, Musabelliu, Tombari; Ortolani (27' st Zavatta), Ferrani; Pasolini, Mani (27' st Picchi), Di Addario (22' st Brighi). 
In panchina: Mancini, Guenci, De Lilla, Fontana, Renzoni, Crescentini. 
All. Vergoni.
NOVAFELTRIA: Romani, Hysa S. (34' st Gori M.), Gori P., (29' st Di Filippo), Rinaldi, Taioli; Narducci, Mahmutaj (7' st Barducci), Bravaccini (41' st Balducci); Mezgour, Luzzi, Sartini.
In panchina: Cappella D., Romualdi, Valenti, Crociani A., Ceccaroni.
All. Mugellesi.

ARBITRO: Xhafa di Ravenna (Assistenti: Bertozzi e Bondi di Cesena).
RETI: 5' pt Ortolani, 11' pt Bravaccini, 12' pt Mani, 3' st Pasolini, 17' st rig. Mezgour. 
NOTE: ammoniti Franciosi, Vergoni (all. Torconca), Pasolini. Angoli 1-1. Recupero: 2'+4'.

CATTOLICA. Terza vittoria nelle ultime quattro partite per il Torconca, che regola il Novafeltria profondamente modificato dal mercato di riparazione, ma che non ha ancora trovato equilibri di gioco, tra una difesa troppo perforabile e un attacco che non riesce a capitalizzare la fisicità di Mezgour e con Luzzi ancora alla ricerca della miglior condizione fisica. 
I locali si schierano con il 4-1-4-1, con Di Addario e Ortolani sulle fasce e Pasolini terminale offensivo, Mugellesi fa esordiare l'ex Sammaurese Sefedin Hysa (2001) nel ruolo di terzino destro; Mahmutaj sostituisce Piva a metàcampo. Partita frizzante fin dai primi minuti. Il Torconca passa in vantaggio alla prima occasione: Ferrani scambia con Mani e lancia lungo, la difesa ospite converge su Pasolini, ma è Ortolani a ricevere, controllare e a battere con un perfetto piatto destro l'incolpevole Romani. Due minuti dopo un taglio di Pasolini, servito da Ortolani, sorprende la difesa del Novafeltria, l'attaccante da posizione ravvicinata, benché defilata, calcia di destro sull'esterno della rete. I gialloblu trovano il pari all'11: punizione dalla trequarti ospite di Rinaldi, Mezgour di testa "spizza" per Bravaccini che sfrutta un'indecisione di un difensore per infilare in bello stile l'incolpevole Hysa in uscita. Un gol da vero bomber a cui risponde però, un minuto dopo, l'ex Rimini Mani: lancio di Musabelliu, Pasolini di testa prolunga in area per il centrocampista, che anticipa Sefedin Hysa e sul rimbalzo incrocia il sinistro vincente. Nulla da fare per l'incolpevole Romani. Ancora i cattolichini sfiorano il tris con un sinistro da fuori area di Di Addario che non termina lontano dall'angolino alla destra del portiere avversario. Troppo centrale e debole invece il tiro di Luzzi al 18', con parata agevole di Hysa. Sessanta giri di lancette dopo Di Addario affonda sul lato sinistro della difesa avversaria, Pasolini in area si gira e calcia di sinistro, blocca Romani. Al 30' ancora Torconca pericoloso con Mani che allarga a destra per Di Addario, bravo a saltare Gori in dribbling e a convergere sul mancino per il tiro respinto da Romani. Nel finale di frazione il Novafeltria, passato al 4-2-3-1 con l'avanzamento di Bravaccini, guadagna metri e prova a costruire maggiormente, ma il portiere Hysa chiude il primo tempo senza aver effettuato interventi di rilievo.

La ripresa si apre con il tris dei locali: Ortolani largo sulla sinistra serve Mani che apre al centro per Pasolini. L'attaccante controlla tra un nugolo di avversari e con il mancino infila l'angolino lontano alla sinistra di Romani. Il Novafeltria aumenta la spinta offensiva inserendo un altro neo acquisto, l'attaccante ex Gambettola Barducci, subito pericoloso al 59' con un sinistro da fuori area di poco alto, su sponda di Mezgour. Al 62' Luzzi servito da Bravaccini crossa dalla destra e trova il mani di Harrach: rigore che Mezgour trasforma di potenza. Ma il Novafeltia non riesce a mettere sotto pressione l'avversario, che rischia solo al 76' su tiro da fuori di Barducci che termina a lato. Un minuto dopo ripartenza di Pasolini e cross rasoterra per Brighi, che contrastato da Sartini tocca il pallone per la facile presa di Romani. Al 79' Harrach serve rasoterra in profondità Brighi, che mette al centro, Zavatta tocca per Pasolini che di sinistro calcia a lato in diagonale. Con il Novafeltria sbilanciato in avanti - c'è anche Di Filippo in attacco - il Torconca ha ampie praterie da sfruttare: all'86' il tentativo di Zavatta viene murato da Romani, che respinge con il corpo in calcio d'angolo.

Riccardo Giannini