Venerd́ 30 Settembre19:02:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: il gol del solito Bruma non basta, Pietracuta fermato a Cervia (1-1)

Una punizione di Alberani fissa il risultato sulla parità. Braggion nega a Fratti il gol vittoria

Sport Cervia | 17:34 - 15 Dicembre 2019 Calciatori del Pietracuta (foto di repertorio) Calciatori del Pietracuta (foto di repertorio).

Cervia - Pietracuta 1-1


CERVIA: Braggion, Ceccarelli, Kalac, Severi, Brando (82' Valentini), Candoli, Godoli, Romagnoli (76' Merli), Fantini F. (61' Scarpellini), Fantini G. (76' Zanigni), Alberani.
In panchina: Ricci, Caporossi, Ceccarelli, Zanigni, Valentini, Corzani, Merli, Scarpellini, Briganti.
All. Molducci.
PIETRACUTA: Leardini, Mularoni, Masini, Tosi, Lessi, Tomassini A.; Fabbri D. (71' Golinucci), Fabbri Fra.; Fratti, Bruma (87' Tomassini F.R.), Evaristi.
In panchina: Balducci, Fabbri Fed., Giacomini, Cesarini, Moretti, Satalino, Buratti.
All. Fregnani.

ARBITRO: Benini di Forlì (Assistenti: Saccone e Ranalli di Forlì).
RETI: 32' Bruma (P), 53' Alberani (C). 
NOTE: espulso Evaristi, ammoniti Severi, Romagnoli, Fantini G., Scarpellini, Mularoni, Fabbri D.

CERVIA. Il Pietracuta esce con un pari dal campo del Cervia.
Primo tempo equilibrato, con il Cervia pericoloso al 10' con un colpo di testa di Ceccarelli parato dall'attento Leardini. Quattro minuti dopo retropassaggio corto della difesa del Pietracuta, Severi intercetta e di prima intenzione calcia alto. La squadra di Fregnani risponde con il gol al 32': Francesco Fabbri serve in profondità Bruma che scatta, supera Braggion in uscita e deposita in rete a porta vuota. Al 42' ancora Bruma sfrutta un velo di Fratti per scattare sul filo del fuorigioco, ma il diagonale termina a lato. In avvio di ripresa calcio d'angolo per il Pietracuta e colpo di testa di Davide Fabbri che termina di poco a lato. Sul ribaltamento di fronte girata di Alberani che colpisce l'esterno della rete. Lo stesso Alberani pareggia con una punizione dai 25 metri che scavalca la barriera e infila Leardini. Entrambe le squadre provano a portare a casa la posta piena. Al 71' Fratti sfiora il raddoppio, ma la conclusione ravvicinata è deviata in corner da un ottimo Braggion. Nel finale ancora Fratti sfiora il bersaglio di sinistro - palla di poco fuori - ma all'87' i rossoblu rimangono in dieci per l'espulsione di Evaristi, reo di un fallo di reazione su Severi.

< Articolo precedente Articolo successivo >