Lunedì 20 Gennaio21:17:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione, Gabicce Gradara leader: battuto in trasferta il Villa San Martino 0-2

A segno nella ripresa Vaierani su rigore e Vegliò. Sesta vittoria nelle ultime sette partite

Sport Gabicce Mare | 18:59 - 07 Dicembre 2019 Davide Vaierani si appresta a tirare il calcio di rigore Davide Vaierani si appresta a tirare il calcio di rigore.

Gabicce Gradara scatenato. Nella trasferta contro il Villa San Martino la squadra di Massimo Scardovi centra la sesta vittoria nelle ultime sette partite e - in attesa dei risultati di domenica – si issa in testa alla classifica con una convincente prova di maturità.
La svolta del match nel secondo tempo dopo che la prima frazione, in cui la squadra ospite ha tenuto in controllo la partita, si è chiusa a reti bianche. Il Gabicce Gradara ci prova col rientrante Grassi direttamente da calcio piazzato con facile presa di Melchiorre (ex Torconca). Dall'altra parte é l'attaccante di casa Mazzoni a rendersi pericoloso, di piede e di testa. Il Gabicce Gradara recrimina al 15' per un fallo da rigore netto (fallo di mano su respinta del difensore Virgili dopo un'azione nata dalla bandierina) non concesso dal direttore di gara. Il Gabicce Gradara cerca la via del gol ma il Villa San Martino chiude bene i varchi sfiorando anzi la rete a sua volta con un tiro dalla distanza di Nobili: pallone fuori di poco. In chiusura di tempo Vegliò da fuori calcia a lato.

Nella ripresa fino alla mezzora sul taccuino va segnalato solo un tiro pericoloso di Angelini ben parato da Celato. L'ingresso di Roselli nelle file ospite porta maggiore vivacità sul fronte offensivo. E proprio l'attaccante al 33' si procura il rigore: su un suo tiro Postacchini tocca la palla con la mano in area, e dal dischetto Vaierani infila di precisione. La partita è sotto controllo della squadra ospite che in contropiede nel recupero arrotonda con Vegliò la cui conclusione termina nell'angolo.
A fine partita mister Scardovi commenta: “Abbiamo meritato la vittoria interpretando bene il match, con l'atteggiamento giusto, della squadra che è consapevole del suo valore e che vuole i tre punti. Il Gabicce Gradara ha disputato un'ottima gara, nel secondo tempo abbiamo cercato la via delle rete con maggiore convinzione. Gol a parte, siamo andati al tiro con Costa e Grassi, abbiamo creato almeno un paio di situazioni pericolose che non abbiamo sfruttato. Una convincente prova di maturità. Adesso non dobbiamo affatto sentirci appagati, ma stare sul pezzo”. Nel prossimo turno domenica 15: sfida interna contro il Barbara.

Il tabellino
VILLA SAN MARTINO: Melchuiorri, Berti, Riceputi (42' st. Vagnini), Nobili, Virgili, Postacchini, Tedesco (30' st. Pensalfine) Angelini (30' st. Silvestri), Mazzoni, Stamboliu, Binda. A disp. Roberti, Amadori, Cardellini, Turrini. All. Cicerchia.
GABICCE GRADARA: Celato, Ciamaglia, Costa, Vaierani, Passeri, Sabattini, Bastianoni (44' st. Freducci), Grassi, Vegliò, Donati (30' st. Innocentini), Fabbri (13' st. Roselli). A disp. Bulzinetti, Grandicelli, Bacchielli, Pedini, Marcolini, Buda. All. Scardovi
ARBITRO: Nazeraj di Fermo (Amorello di Pesaro e Cerca di Jesi)
RETI: 33' st. Vaierani (rigore), 48' st. Vegliò
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti: Riceputi, Postacchini, Grassi; Silvestri, Stamboliu. Angoli 4-6. Recupero: 1' pt, 4' st.