Mercoledý 05 Agosto12:58:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: sfida al vertice a Pietracuta, arriva la capolista Russi

Sfida tra bomber, Gianni Fratti (a quota 10) e Antonio Salomone (9 reti). Ma attenzione a Bruma

Sport Pietracuta di San Leo | 13:24 - 07 Dicembre 2019 Bruma, rivelazione del Pietracuta Bruma, rivelazione del Pietracuta.

Domenica alle 14.30 allo stadio Bindi di Pietracuta si giocherà l'attesa sfida al vertice tra la squadra di casa e il Russi. Le due formazioni sono separate da un solo punto in classifica: il Pietracuta insegue l'avversario, che come da pronostico di inizio stagione sta guidando il girone D di Promozione. Le due squadre, assieme alla terza in classifica Sparta Castelbolognese (a -4 dalla vetta), sono le migliori difese del campionato (12 reti al passivo), ma il Pietracuta ha avuto finora un attacco più prolifico: 28 reti contro le 22 degli avversari, il secondo miglior attacco del campionato (primo il Torconca con 31). E in tema, quella di domani sarà la sfida tra i bomber Gianni Fratti, a segno dieci volte, e Antonio Salomone, che ha "timbrato il cartellino" in nove occasioni. In casa Pietracuta in realtà la sorpresa è un'altra: Mihail Bruma, 24enne attaccante prelevato in estate dal Verucchio. Doveva essere, sulla carta, un'alternativa per la prima linea rossoblu; si sta invece imponendo come titolare a suon di reti, ben otto. Negli ultimi tre campionati di Prima Categoria Bruma ha segnato trenta reti, undici il miglior score, che potrebbe superare agevolmente con la media dell'ultimo periodo (6 reti in 6 partite). Le cure di mister Luca Fregnani funzionano, ma paga anche il lavoro della società, che in estate ha puntellato il gruppo con innesti di valore, tra cui il giovane Evaristi, classe 2000, tornato da San Marino. Bruma e Fratti segnano, lui crea sulla trequarti: il tecnico del Russi Candeloro è avvisato, lo "spauracchio" per i neroarancio è questo tris d'assi.