Sabato 07 Dicembre13:40:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione, Coppa Italia: il Gabicce Gradara in semifinale. Battuto il Barbara 1-4

Nel ritorno dei quarti largo successo della squadra di Scardovi. Il match di andata era terminato 0-0

Sport Gabicce Mare | 23:52 - 04 Dicembre 2019 Fabbri è andato a segno nel ritorno della semifinale di Coppa Italia Fabbri è andato a segno nel ritorno della semifinale di Coppa Italia.

Un Gabicce Gradara scatenato rifila un poker al Barbara nel ritorno dei quarti di finale (1-4) – si giocava sul campo di Ostra Vetere – e si qualifica per la semifinale della Coppa Italia. La partita di andata era terminata sullo 0-0. La squadra di Massimo Scardovi affronterà il Biagio Nazzaro che ha eliminato il Virtus Castelfidardo.
Nel primo tempo a segno Grassi al 16’ che ha sfrutato un preciso lancio e in area dopo lo stop a seguire ha superato l’avversario diretto battendo il portiere con un tiro angolato. Il Gabicce Gradra tiene il pallino del gioco e con una bella azione in velocità sfiora il raddoppio: prima salva Spallacci sulla linea, sul prosieguo dell’azione Sabattini spara alto da due passi. Occasione anche per Donati e poi gli ospiti colpiscono anche un legno. Si va al riposo sul punteggio di 0-1.
Nella ripresa il Barbara ha l’occasione per pareggiare al 70’ per un fallo da rigore su Penacchini: Bulzinetti è bravo intercettare la conclusione di Marco Carboni. Scampato il pericolo, il Gabicce Gradara raddoppia sei minuti dopo con Vegliò ben servito da Fabbri dopo una azione personale: il diagonale dell’attaccante sul secondo palo non perdona. Dopo pochi minuti arriva la terza rete ad opera di Fabbri che conquista palla sulla trequarti lanciandosi a rete. Il poker è opera nel recupero di Freducci che sfrutta al meglio un cross dal fondo di Roselli: la conclusione è ribattuta dal portiere che nulla può sulla ribattuta del difensore.
A fine partita il tecnico Massimo Scardovi commenta: “Ci tenevamo a passare il turno, ci siamo riusciti giocando un’ottima gara. Avremmo potuto chiudere la gara già nel primo tempo in cui abbiamo sbagliato più di una occasione da rete e invece abbiamo corso il rischio di subire il pareggio del Barbara, ma il portiere Bulzinetti è stato bravo a parare il rigore. Nella ripresa abbiamo completato l’opera. Complimenti ai ragazzi, ma ora questa vittoria va archiviata subito perché sabato ci aspetta una partita molto difficile, la trasferta contro il Villa San Martino. Sarà una battaglia. Dobbiamo essere bravi ad affrontarla con la consapevolezza della nostra qualità”.

Il tabellino

Barbara-Gabicce Gradara 1-4

BARBARA: A. Spallacci, G. Spallacci, Gregorini (62’ Capecci), Tafani (58’ Mattioli), Fiordelmondo, Morico, Pulcinelli (62’ Righi), Cardinali (46’ N. Carboni), Paolini, M. Carboni (46’ Spezie), Penacchini. All. Tafani
GABICCE GRADARA: Bulzinetti, Grandicelli (63’ Passeri), Costa, Grassi, Freducci, Sabattini, Pedini (52’ Vaierani), Innocentini (63’ Vegliò), Donati (63’ Marcolini), Bacchielli (52’ Roselli), Fabbri. All. Scardovi
ARBITRO: Pazzarelli di Macerata
RETI: 16’ Grassi, 76’ Vegliò, 82’ Fabbri,  84’ Capecci, 92’ Freducci.