Sabato 07 Dicembre21:43:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket giovanile, l'Under 18 dei Crabs doma nel finale la forte Vis Ferrara 75-69

Nell finale dell'ultiomo quarto i biancorossi danno l'accelerata decisiva. Bene Rossi (25) e Cruz (21)

Sport Rimini | 15:24 - 04 Dicembre 2019 I Crabs Under 18 sono settimi in classifica con Roseto I Crabs Under 18 sono settimi in classifica con Roseto.


Importante vittoria per i Crabs Under 18 a spese della Vis Ferrara, quadra molto fisica e con un reparto lunghi ben strutturato per 75-69. Dopo una prima frazione equilibrata, i Crabs aumentano l’aggressività e l’intensità di gioco, così facendo riescono a contenere i lunghi avversari mentre in attacco non sbagliano un colpo: Rosario Cruz (21 punti) firma il +12 (32 – 20). Ferrara prova a reagire ma senza successo, mentre Filippo Rossi (25 punti) indomito continua a martellare in ogni zona del campo. Si aggiunge alla lista dei marcatori anche Leonardo Jose che prima appoggia due punti sulla tabella e poi (su assist di Lorenzo Bertini) mette la bomba che decreta il massimo vantaggio biancorosso (41 – 26). Prima della sirena di metà partita, Ferrara accorcia sul 45 a 33.

Nella ripresa i biancorossi si spengono, la Vis Ferrara prende coraggio e ad un minuto dalla fine la formazione ospite trova il sorpasso (52 a 54), e la strada diventa sempre più ripida. L’ultimo possesso del quarto è nelle mani ferraresi, ma Martino Ferrari recupera un pesantissimo pallone e porta la squadra in attacco. Mancano 17 secondi, il play biancorosso lascia trascorrere il tempo, quando il cronometro segna 5 secondi e 7 decimi attacca il centro, entra nel pitturato e prima di subire il raddoppio da parte della difesa ferrarese, scarica sotto canestro per capitan Rossi che in scioltezza appoggia i due punti del pareggio al tabellone prima di sentir suonare la terza sirena.

Ultimo quarto. I Crabs vanno sul 62 a 56, ma la Vis Ferrara non molla e arriva il controsorpasso (62-64). I Granchi riescono ad afferrare il pareggio (69-69) e volano verso la vittoria: 75 a 69.

COACH MAGHELLI “Abbiamo affrontato un’altra squadra fisicamente molto forte, ma i ragazzi sono stati bravi a compensare questa differenza fisica con intensità ed aggressività. Siamo andati subito in vantaggio, ma poi ci siamo addormentati permettendo loro di prenderci le misure e farci male. Abbiamo alzato l’intensità difensiva iniziando ad aggredire ogni pallone, e siamo riusciti a costruire un buon margine di vantaggio. Poi per qualche ragione siamo rientrati dall’intervallo spenti, regalando ai nostri avversari palloni e contropiedi. Nell’ultimo quarto ci siamo dati una svegliata, abbiamo ripreso in mano le redini del gioco e abbiamo alzato nuovamente l’intensità di gioco, questo ha sorpreso Ferrara che alla fine non è riuscita più a segnare.”

Il tabellino

CRABS - VIS FERRARA 75-69

Crabs: Berardi 3 (0/2, 1/1, 0/0), Ferrari 9 (4/13, 0/1, 1/2), Rosario Cruz 21 (8/9, 0/0, 5/8), Curi Moraes 9 (0/4, 2/4, 3/4), Rossi 25 (11/18, 0/4, 3/5), Giorgini Gamboni n.e., Tisselli (0/2, 0/0, 0/0), Santoro 3 (1/2, 0/2, 1/1), Bertini, Tamburini, Jose 5 (1/1, 1/1, 0/1). Coach: Andrea Maghelli, Ciro Luongo, Danilo Daccico.

PARZIALI: 14 – 26, 45 – 33, 51 – 56