Mercoledý 11 Dicembre20:53:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione, il Gabicce Gradara liquida 2-0 l'Olimpia Marzocca e sale al terzo posto

La squadra ospite rimane in dieci a fine primo tempo, nella ripersa i gol di Sabattini e Donati

Sport Gabicce Mare | 18:14 - 01 Dicembre 2019 Una fase del match Una fase del match.


Successo per 2-0 del Gabicce Gradara a spese dell’Olimpia Marzocca, il quinto nelle ultime sei partite che vale il terzo posto in classifica alla pari dell’Urbino a 21 punti, dietro Vigor Castelfidardo (22) e la leader Biagio Nazzaro (23). La vittoria è maturata nella ripresa, più convincente della prima frazione di gioco per intensità, ritmo e occasioni create, con le reti al 13’ di capitan Sabattini e al 39’ di Donati, con l’avversario in inferiorità numerica per l’espulsione a fil di sirena del primo tempo di Roberto per doppia ammonizione.
La prima rete è stata segnata dal difensore di testa su cross dalla destra di Bastianoni, il raddoppio ad opera dell’attaccante entrato al 6’ della ripresa con Innocentini, due innesti che hanno dato più ritmo alla manovra dei padroni di casa: Pedini ha recuperato palla sulla trequarti, ha innescato Vegliò che poi ha servito in area Donati sulla destra la cui conclusione precisa ha fulminato il portiere Putignano. Per l’attaccante è il terzo gol in campionato, il quarto se si calcola anche la Coppa Italia.
Il Gabicce Gradara ha creato altri pericoli, al 21’ con lo stesso Donati, al 23’ e al 44’ con due girate a lato di Vegliò (la seconda avrebbe meritato miglior sorte). Per l’Olimpia da segnalare sull’1-0 un tiro a lato di Rossi dopo una cavalcata sulla destra.
Nel primo tempo il Gabicce Gradara (erano assenti Grassi, Costa e Buda) ha mantenuto una netta supremazia territoriale, ma non è riuscito ad alzare e a verticalizzare l’azione facendo poco movimento senza palla sicchè l’Olimpia Marzocca, schierato in maniera guardinga, ha avuto buon gioco nel neutralizzare gli attacchi della squadra di casa.
Da annotare al 14’ un triangolo Fabbri-Grandicelli in area rimpallato dalla difesa con successivo tiro a lato di Ciamaglia; al 16’Vegljo anticipato in angolo su cross di Roselli. Per l’Olimpia da segnalare al 27’ un tiro a lato di Roberto mentre Celato di pugno al 39’ ha sventato la minaccia su cross di Moretti.
Ora mercoledì sera sul campo di Ostra Vetere ritorno dei quarti di Coppa Italia contro il Barbara. Sabato trasferta sul campo del Villa San Martino.

Il tabellino

Gabicce Gradara - Olimpia Marzocca 2-0

GABICCE GRADARA: Celato, Marcolini (6’ st. Innocentini), Ciamaglia (22’ st. Freducci), Vaierani, Passeri, Sabattini, Bastianoni, Grandicelli, Vegliò, Roselli (6’ st. Donati), Fabbri (36’ st. Pedini). A disp Bulzinetti, Bacchielli, Granci, Magi Andrea. All. Scardovi.
OLIMPIA MARZOCCA: Putignano, Asoli, Piangerelli, Tomba, Curzi, Montanari, Moretti (31’ st. Clementi), Brunori (16’ st. Bonvini), Rocchi, Gresta (11’ st. Rossi), Roberto. A disp. Brunelli, Di Leonardo, Santi Amantini, Bertozzi, Pigini. All. Giuliani.
ARBITRO: Giordani di Pesaro (Cordella e Giordani di Pesaro).
RETI: 13’ st Sabattini, 39’ st. Donati
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti: Ciamaglia, Roberto . Espulso Roberto al 47’ pt per somma di ammonizioni. Angoli 5-5. Recupero 2'pt, 4’st.