Sabato 14 Dicembre03:34:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley B maschile, la Titan Services si impone al tie-break sul Pontedera: 3-2

Primi due punti casalinghi. Ottima prova del collettivo, buona la prova difensiva

Sport Repubblica San Marino | 09:07 - 01 Dicembre 2019 L'esultanza della Titan Services L'esultanza della Titan Services.


 
La Titan Services gioca una partita di grande concentrazione contro un’avversaria fisicamente superiore ma piuttosto fallosa e porta a casa i primi due punti casalinghi del campionato. I sammarinesi disputano un match buonissimo in difesa, un fondamentale che permette loro di reggere l’urto di una team di autentici “corazzieri” e lavorano bene anche su tutti gli altri fondamentali. Ottime prove da parte di tutti: da Rondelli che distribuisce bene il gioco, a un Benvenuti davvero continuo, ai due centrali Oliva e Zonzini in grande crescita, a un Mondaini a suo agio nel ruolo di opposto fino a Kyva che, partendo dalla panchina, ha portato punti pesanti in ogni set.
 
Cronaca: Coach Stefano Mascetti parte confermando Mondaini opposto al palleggiatore Rondelli come a Perugia. Sulle bande giostrano Benvenuti e Lazzarini. Al centro ci sono Oliva e Zonzini. Bacciocchi è il libero che opera sulla ricezione mentre Rizzi si occupa della difesa. L’inizio della partita è equilibrato e, quando la Titan Services subisce un parziale di 0 a 3 sul 9/7, la panchina chiama subito il primo time-out. Un Zonzini ispirato in battuta guida anche l’attacco dei padroni di casa e le squadre continuano a braccetto fino alla fine del set. Sul 23/24 (mani fuori subìto) Mascetti spende il secondo time-out. Il 24 pari arriva con un rocambolesco salvataggio di Rondelli che si trasforma in punto. Si va ai vantaggi e la spunta Pontedera al terzo set-point (25/27) con due attacchi da posto quattro.
Il secondo parziale ricalca il primo. Sul 7 pari un nuovo break (0/3) costringe i sammarinesi al primo time-out. Pontedera alza il ritmo del gioco, spinge molto in attacco grazie a una fisicità superiore ma San Marino risponde con una difesa impeccabile e, non solo resta aggrappata al set, ma addirittura mette la testa avanti 23/22. A quel punto ci pensa Mondaini con un attacco da posto 2 e un ace a chiudere la pratica. La terza ripresa vede Pontedera sempre avanti nel punteggio ma Lazzarini e compagni restano in scia fino a raggiungere il pareggio sul 18/18. Un nuovo break (0/3) chiude però qualsiasi discorso (21/25).
Quarto set con partenza a razzo della Titan Services (7/1). Pontedera si disunisce nel tentativo di rientrare subito e così sbaglia tanto in attacco. Sul 24/18 sembra fatta ma occorreranno cinque tentativi prima che un positivissimo Benvenuti chiuda il parziale.
Al tie-break San Marino gira sopra 8/5 anche grazie a un rosso preso dai toscani. Sul 10/5 sembra fatta. Invece Pontedera produce un break di 4 punti che la rimette in partita (10/9). Da lì si va avanti punto a punto. Un attacco al centro di Zonzini porta i padroni di casa sul 14/12 ed è un suo muro che regala il 15/13 definitivo.

Il tabellino

Titan Services Lupi  - Estintori Pontedera 3-2


 BANCA DI SAN MARINO. Lazzarini 7, Zonzini 12, Rondelli 3, Benvenuti 17, Oliva 12, Mondaini 15, Bacciocchi (L1), Rizzi (L2) 1, Kyva 7. N.E.: Ricci, Cicconi, Bernardi. All. Stefano Mascetti. Ace:8 . Muri punto: 8.
 PONTEDERA: Ferretti 3, Lusori, Coletti 13, Talaini (L), Puccetti, Pantani 8, Grassini,. N.E.: Fruet, Lumini 23, Hendriks 8, Tamburo 14, Lazzeroni 2, Grassini 2. All. Dario Sansonetti. Ace: 3. Muri punto: 10.
Arbitri: Zoffoli e Tramontano (2°).
PARZIALI: 25/27, 25/22, 21/25, 25/22, 15/13
CLASSIFICA. Arno Volley Castelfranco 20, SAMA Portomaggiore 19, Geetit Bologna 17, Erm group San Giustino 14, Zephyr Santo Stefano Magra 14, Querzoli Forlì 13, Sir Safety Spoleto 12, Lupi Estintori Pontedera 10, Krifi Ferrara 7, Laghezza La Spezia 6, Titan Services 5, Energia fluida Cesena 3, Jobitalia Città di Castello 2, Promo video Perugia 2.
 
PROSSIMO TURNO (8^ giornata). Sabato 7 dicembre ore 21 a Città di Castello: Jobitalia - Titan Services.