Mercoledý 11 Dicembre20:46:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Da Tirana a Rimini in aereo, ma era latitante per rapina impropria: arrestato

Un 25enne albanese è stato condannato in via definitiva a tre anni e tre mesi di reclusione

Cronaca Rimini | 14:51 - 30 Novembre 2019 Polizia all'aeroporto Fellini di Rimini (foto di repertorio) Polizia all'aeroporto Fellini di Rimini (foto di repertorio).

E' sbarcato da Tirana all'aeroporto di Rimini, ma sul suo capo c'era un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura di Pesaro. Un 25enne albanese è stato così fermato nella giornata di ieri (venerdì 29 novembre) durante i controlli della Polizia di Frontiera e accompagnato al carcere dei Casetti di Rimini. Deve scontare pena di 3 anni e 3 mesi a seguito di condanna passata in giudicato per i reati di rapina impropria in concorso e lesioni personali. Sempre nella giornata di ieri, i controlli della Polaria hanno individuato un altro giovane albanese, 30enne, arrivato sempre con un volo da Tirana, che, privo di documenti per il soggiorno, si è spacciato per un turista. Invece, secondo quanto ricostruito dalla Polizia, voleva fermarsi in Italia con l'aiuto di un parente, per trovare lavoro. Il 30enne è stato respinto alla frontiera ed è stato imbarcato sul primo volo utile per Tirana.