Martedý 10 Dicembre00:12:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nasce il progetto 'Bike in Valmarecchia', scoprire le meraviglie dell'entroterra pedalando

Il programma sarà presentato venerdì 6 dicembre alla presenza di Davide Cassani

ASCOLTA L'AUDIO
Turismo Novafeltria | 07:50 - 01 Dicembre 2019 Cicloturisti in Valmarecchia Cicloturisti in Valmarecchia.

L'Alta Valmarecchia punta sul cicloturismo, settore che registra un aumento costante del numero dei praticanti e degli appassionati, per aumentare le proprie potenzialità dal punto di vista turistico. Il progetto "Bike in Valmarecchia" vuole promuovere un tipo di vacanza per gli appassionati delle due ruote, che potranno visitare i luoghi più belli e suggestivi dell'Alta Valmarecchia, percorrendone strade e sentieri, grazie a un servizio di noleggio delle due ruote messo a disposizione delle strutture ricettive. In sostanza saranno gli stessi alberghi a fornire ai turisti i mezzi per poter effettuare le escursioni: mountain bike ed E-bike, le biciclette elettriche con pedalata assistita, in modo tale da ampliare la platea dei potenziali fruitori del servizio, senza limitarsi dunque ai cicloamatori e agli appassionati della bicicletta. Il progetto "Bike in Valmarecchia" sarà sviluppato da Montefeltro Bike in collaborazione con Terrabici, consorzio nato nel 2014 che raccoglie i migliori bike hotel italiani, europei e canadesi. Da un lato Montefeltro Bike si occuperà del reperimento dei mezzi presso le strutture ricettive e della prenotazione-gestione delle varie uscite sui percorsi segnalati; dall'altro svilupperà un'intensa promozione turistica dell'Alta Valmarecchia, attraverso riviste ciclistiche specializzate, la partecipazione alle fiere di settore dell'Italia e all'estero, oppure attraverso specifici workshop ed educational tour. Il progetto sarà presentato venerdì 6 dicembre alle 10 presso il teatro sociale di Novafeltria, alla presenza di Davide Cassani, presidente Apt Servizi e attuale Ct della Nazionale di Ciclismo, Thomas Tosi del Consorzio Terrabici, Andrea Spagna di Montefeltro Bike.  Tra gli enti coinvolti c'è anche la Fondazione Valmarecchia, ente certificato alla formazione delle guide turistiche che saranno protagoniste del progetto. L'intento del progetto è infatti anche quello di creare posti di lavoro in Alta Valmarecchia, oltre che dare alle strutture ricettive e alle attività commerciali la possibilità di incrementare il proprio giro d'affari.

Ulteriori dettagli nell'intervista audio di Stefano Zanchini, sindaco di Novafeltria

ASCOLTA L'AUDIO