Marted́ 10 Dicembre01:49:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Rimini Arcigay organizza un momento di riflessione sul bullismo

Appuntamento venerdì 29 novembre alle 21 presso il centro di via De Warthema

Attualità Rimini | 15:49 - 28 Novembre 2019 Bullismo (foto di repertorio) Bullismo (foto di repertorio).

Arcigay Rimini promuove un incontro pubblico sul tema del bullismo e del cyberbullismo. Appuntamento venerdì 29 novembre alle 21 presso il centro comunale di Via de Warthema 26, alla presenza di Marco Lazzarotto Muratori, psichiatra e psicoterapeuta, membro di Jonas Italia e di Alipsi (associazione lacaniana italiana di psicoanalisi) tenterà di rispondere a queste ed altre domande.

Arcigay Rimini, per voce del presidente Marco Tonti, spiega l'iniziativa: "Il bullismo, nelle sue molteplici manifestazioni, non è un fenomeno recente, ma è di questi tempi, ad esempio, la sua espressione informatica, il cyberbullismo. Al centro delle dinamiche che coinvolgono bulli e bersagli, che hanno a che fare peraltro con gli stereotipi legati ai ruoli di genere, c’è il potere: chi lo usa e chi lo subisce, senza alternative e senza mediazioni. L’umiliazione dei più deboli e dei diversi, così, diventa per l’aggressore, per il bullo, un veicolo di affermazione personale, un modo di raggiungere visibilità e potere attraverso la paura. 
Come si costituisce un’attitudine di questo tipo? Come la si può contrastare? Per quale motivo oggi assistiamo a una recrudescenza e a un’amplificazione di questo fenomeno, che sembra socialmente tollerato?".