Domenica 08 Dicembre04:04:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Oltre 400mila euro di contributi a testa per i comuni nati dalle fusioni nel riminese

Lo annuncia il senatore del Movimento 5 stelle Marco Croatti: ne beneficiano Montescudo Monte Colombo e Poggio Torriana

Attualità Cattolica | 13:34 - 28 Novembre 2019 Il senatore del Movimento Cinque Stelle Marco Croatti Il senatore del Movimento Cinque Stelle Marco Croatti.

Aumenta di 30 milioni di euro il fondo di contributi previsti dal governo Conte per la fusione dei comuni. Per il 2019 sono stati assegnati, al momento, contributi per 46,5 milioni, a cui si aggiungeranno gli importi derivanti dall’accantonamento del Fondo di solidarietà comunale, ai sensi del comma 885 della legge di bilancio 2018.

È una notizia molto importante, che darà la possibilità a tanti comuni di programmare con maggiore serenità le proprie politiche a servizio dei cittadini.
Un impegno che riguarda da vicino l'Emilia Romagna che conta ben 13 fusioni.
Due di queste interessano due comuni della provincia riminese: Poggio Torriana e Montescudo-Monte Colombo. La ripartizione delle risorse per il 2019 prevede che a Poggio Torriana spettino 437.967,39 euro mentre a Montescudo-Monte Colombo 470.241,08 euro.
Un ulteriore ed evidente dimostrazione della vicinanza di questo governo agli enti locali
", commenta il senatore del Movimento 5 Stelle Marco Croatti.