Lunedý 09 Dicembre08:53:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Aristotele e il digitale è il tema del terzo incontro sulla filosofia a Cattolica

Domenica 1 dicembre alle 17 nella biblioteca comunale della "Regina" sarà ospite SImona Tiribelli

Eventi Cattolica | 13:15 - 28 Novembre 2019 Simona Tiribelli Simona Tiribelli.

Domenica 1 dicembre, alle 17 nella Biblioteca comunale di Cattolica, si svolgerà il terzo appuntamento della nuova rassegna “Che cosa fanno oggi i filosofi?”, promossa dall’Assessorato alla cultura  del Comune di Cattolica.
Sarà la volta di Simona Tiribelli,  la cui conferenza  è intitolata Aristotele: Libertà digitale?: la domanda posta dal redivivo grande filosofo, il “maestro di color che sanno”, una volta compreso il significato dell’aggettivo “digitale” rappresenta lo stupore di fronte all’ipotesi che una gigantesca macchina mondiale che vede, conosce, indirizza miliardi di persone sia compatibile con l’idea di libertà.
La giovane filosofa ragionerà dunque circa la possibilità di coniugare il tema degli incontri (la morale oggi) e le proprie  competenze filosofiche sulle nuove tecnologie, l’intelligenza artificiale (IA), le trasformazioni del mondo digitale contemporaneo, di Internet e degli algoritmi nella cosiddetta “Infosfera”: per Aristotele infatti gli uomini si realizzano nella società, nella politica, a condizione che siano garantite libertà e uguaglianza,  che paiono incompatibili con le forme più o meno scoperte di governo capillare attraverso la rete digitale.