Sabato 14 Dicembre03:22:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Frode concorsi danza: Federazione danza sportiva, il presidente non sapeva 

Gli investigatori dell’Arma dei Carabinieri di Rimini hanno escluso il coinvolgimento di dirigenti della Fids

Cronaca Rimini | 17:17 - 26 Novembre 2019 Danza sportiva Danza sportiva.

"Il presidente federale non è mai entrato in possesso o ha avuto conoscenza di nomi, elementi o documenti che lo avrebbero obbligato a inoltrare un rapporto all'autorità giudiziaria o sportiva". Lo scrive in una nota la Fids, Federazione italiana danza sportiva, intervenendo sull'operazione Tersicore della Procura di Rimini e sull'ipotesi di omessa denuncia per il presidente Michele Barbone. "La Fids - si legge - ha appreso da alcuni organi di stampa che un ex procuratore sportivo avrebbe ipotizzato inviando una nota alla Procura della Repubblica di Rimini che successivamente si sarebbe consumata una frode sportiva da parte di dirigenti federali. Nella conferenza stampa di martedì mattina gli investigatori dell'Arma dei Carabinieri di Rimini hanno escluso il coinvolgimento di dirigenti della Fids".