Mercoledý 11 Dicembre20:07:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Storico traguardo per la ginnastica Riccione: è promozione in Serie B

Impresa delle ragazze della squadra di Artistica che vincono anche la terza prova di campionato C Gold

Sport Riccione | 15:29 - 26 Novembre 2019 Le ragazze della ginnastica Riccione con la maglietta celebrativa per la promozione in B Le ragazze della ginnastica Riccione con la maglietta celebrativa per la promozione in B.

Traguardo storico per la Ginnastica Riccione, che ha ottenuto per la prima volta nella sua storia la promozione in serie B Nazionale. A centrare l’impresa è la squadra di Artistica Femminile del  direttore tecnico Stanislav Genchev allenata anche dai tecnici Magda Batocco e Manuele Amenta, che domenica a Fermo ha staccato il pass per la categoria superiore. Netta la vittoria delle ragazze riccionesi nel Campionato di Serie C Gold Zona tecnica 4, che sono riuscite a piazzarsi sul gradino più alto del podio in tutte e tre le prove chiudendo con 24 punti di vantaggio sulla seconda. Il posto per la Serie B infatti era solamente uno, appannaggio della squadra con il migliore punteggio sommato dalle tre gare di campionato.

Un’autentica impresa quella firmata dal Capitano Giada Marchionna (parallele, trave, corpo libero), Elisa Palazzini (volteggio, parallele, corpo libero), Adriana Poesio (volteggio, trave), Claudia Giovagnoni (parallele, trave, corpo libero), Maya Battistini (volteggio), Sara Belussi (atleta prestito Brixia - volteggio, parallele, trave, corpo libero) e Suamy Battistini (infortunata nell’ultima prova).

“Siamo davvero soddisfatti di questo risultato per noi storico – ha detto il direttore tecnico Stanislav Genchev -, arrivato al termine di un campionato impegnativo, in cui le ragazze sono state bravissime vincendo tutte le prove e meritandosi ampiamente questo traguardo. Nonostante qualche infortunio, prima a Maya e poi a Suamy Battistini, il gruppo è rimasto compatto e concentratissimo, raccogliendo i frutti degli allenamenti.

Questo era il nostro obiettivo e per raggiungerlo ci siamo preparati fin dalla scorsa estate: sapevamo di avere buone possibilità di centrarlo, ma poi la gara è sempre la gara e i rischi sono sempre dietro l’angolo. Un plauso a tutte le atlete che hanno dimostrato una crescita costante sia sul piano tecnico che della concentrazione in gara. Ora siamo pronti a tuffarci subito nel campionato di Serie B nazionale, che inizierà già il 31 gennaio con la prima prova al Mandela Forum di Firenze”.

“Da parte mia è davvero grande la soddisfazione – commenta il Presidente dell’Asd Ginnastica Riccione, Francesco Poesio - e la cosa che mi rende ancora più felice è che questo risultato è ancora una volta la vittoria del gioco di squadra. Dopo due anni di duro lavoro da quando sono diventato presidente, fatto di organizzazione e nuove strategie, abbiamo letteralmente bruciato i tempi portando subito a casa un risultato storico. Sono molto contento per tutti, dai mie collaboratori più stretti al direttore tecnico, dalla coordinatrice e tutti gli allenatori, dalle ragazze alle famiglie. Tutti abbiamo lavorato per questo obiettivo, sia all’interno, sia all’esterno. Voglio ringraziare tutti gli sponsor e chi ci offre i servizi a cominciare dal Centro medico Exis per una collaborazione che ci ha portato enormi benefici dal punto di vista fisico, dalla prevenzione alla cura. Non ultimo un ringraziamento all’amministrazione comunale con cui si è stretto un proficuo rapporto: noi abbiamo portato molte novità a Riccione con l’arrivo delle Nazionali, il Galà, gli Assoluti, i collegiali, i Gym Campus e loro hanno capito il nostro progetto di crescita e lo hanno supportato in tutto. Non dimentico la Polisportiva Comunale Riccione, a cui siamo affiliati e con cui voglio condividere questa vittoria con tutti i colleghi dirigenti di società e sezioni. Chiudo con i ringraziamenti ai nostri tutor, a cominciare da Claudia Ferrè e alla Federazione Ginnastica d’Italia che con il Dt Enrico Casella e il presidente Gherardo Tecchi ci supportano sempre sul piano tecnico e nelle iniziative che proseguiranno anche in futuro”.

E dopo i ringraziamenti, uno sguardo subito al futuro. “In futuro proseguiremo ed incrementeremo questo progetto – conclude il presidente Poesio - ma per riuscirci dobbiamo rimanere con i piedi per terra, da me fino all’ultimo bimbo che entra in palestra. Intanto cerchiamo di lavorare bene in questo campionato di Serie B, cercando innanzitutto di rimanerci. Se poi ci fosse l’opportunità di giocarci uno dei primi tre posti che vale la A2, non ci tireremo certo indietro. Da giugno ad agosto prossimi tornerà a Riccione la Nazionale Allieve/Junior e anche i Gym Campus federali e dopo le Olimpiadi avremo qui ancora anche la Nazionale maggiore. E le sorprese, vedrete, non finiranno qui”.