Sabato 07 Dicembre13:12:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Esagitato crea scompiglio in ospedale, tamponamento a catena e cani vaganti: tanto lavoro per Polizia Locale

Giornata intensa per gli agenti a Santarcangelo di Romagna

Cronaca Santarcangelo di Romagna | 14:27 - 25 Novembre 2019 Una domenica intensa di lavoro per la Polizia locale dell’Unione Valmarecchia Una domenica intensa di lavoro per la Polizia locale dell’Unione Valmarecchia.

È stata una domenica di intenso lavoro quella appena trascorsa per la Polizia locale dell’Unione Valmarecchia. Alle ore 00,30 gli agenti del Comando di via Andrea Costa sono intervenuti presso l’Ospedale Franchini di Santarcangelo dove un trentenne ha creato scompiglio all’interno del Pronto intervento dando in escandescenza e rifiutando qualsiasi tipo di aiuto. Per evitare che causasse ulteriori danni a persone o cose, oltre che a se stesso, su richiesta del personale sanitario è stata emessa un’ordinanza di accertamento sanitario obbligatorio con trasferimento presso l’ospedale Infermi di Rimini.

La mattinata è stata poi caratterizzata da una serie di chiamate per cani vaganti lungo via Santarcangiolese, poi recuperati dai proprietari fortunatamente senza ulteriori conseguenze, mentre altri due interventi di una certa complessità si sono poi resi necessari nel pomeriggio di domenica. Il primo attorno alle ore 16 in piazza Marini dove gli agenti hanno identificato ed allontanato dal porticato della piazza un uomo in stato di ubriachezza.

Il secondo intervento ha infine impegnato la Polizia locale per un tamponamento che ha coinvolto quattro autovetture lungo via Marecchiese all’altezza di via della Scienza. L’incidente ha causato forti rallentamenti per oltre un ora e mezza impegnando tre agenti per i rilievi e gli uomini dell’Arma dei Carabinieri per la viabilità. Il conducente dell’autovettura che ha causato il sinistro, fortunatamente solo con feriti lievi, presentava un tasso alcolemico pari a 2,7 g/l, cioè ben oltre 5 volte il massimo consentito. L’uomo è stato denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza e l’auto è stata sequestrata. La viabilità è tornata alla normalità verso le ore 19,30.

Dall’assessore alle Politiche per la Sicurezza Filippo Sacchetti, le congratulazioni per il lavoro svolto dagli agenti della Polizia Locale dell’Unione Valmarecchia. “Un lavoro – sottolinea l’assessore – che spesso si protrae ben oltre l’orario previsto dal turno di servizio, così come avvenuto domenica scorsa”.