Sabato 07 Dicembre21:34:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, De Vito e Silvestro le novità con il Ravenna. Sala confermato tra i pali

Dubbi per Gerardi, che ha problemi a un ginocchio. Tra i giallorossi fuori lo squalificato Jidayi

Sport Rimini | 13:50 - 01 Dicembre 2019 Silvestro rientra a centrocampo dopo la squalifica (foto Venturini) Silvestro rientra a centrocampo dopo la squalifica (foto Venturini).

Lunedì 2 dicembre, nel posticipo della 17esima giornata, il Rimini ospita il Ravenna al Romeo Neri. Sarà una sfida salvezza: i giallorossi allenati da Foschi hanno 15 punti in classifica, tre in più dei biancorossi del neo tecnico Colella. Una sconfitta complicherebbe molto la classifica del Rimini, che nelle prossime due gare sfiderà Piacenza e Triestina. Privo di Scappi squalificato, Oliana e Candido infortunati, Colella potrebbe lanciare dal primo minuto il neo acquisto De Vito, schierato nella difesa a tre con Ferrani e uno tra Nava e Picascia. Qualora giocasse quest'ultimo, Nava verrebbe avanzato a destra a centrocampo, con il rientrante Silvestro a sinistra. Per il resto conferma per la formazione che ha ben figurato nel primo tempo di Padova, con Sala in porta al posto di Scotti, Arlotti e Palma alle spalle di Zamparo. Gerardi ha problemi a un ginocchio e potrebbe anche non essere convocato. Buone notizie arrivano da Cozzari e Van Ransbeeck, oramai sulla via del pieno recupero. Intanto la società, per voce del ds Pastore, ha annunciato una rivoluzione nel mercato invernale: 4-5 acquisti e una riduzione della rosa. Saranno quindi molte le partenze da Rimini.


Ravenna, manca Jidayi ma abbondanza in altri ruoli


In casa Ravenna pesante assenza in difesa, dove mancherà lo squalificato Jidayi. Al suo posto Sirri, con il riminese Ronchi e uno tra Pellizzari e Purro a completare il reparto a tre. Arretrando quest'ultimo, Foschi schiererebbe altri due under sulle fasce di centrocampo (Nigretti e Ricchi), con la possibilità di presentare una mediana tutta di over (Selleri, Papa e Lora), escludendo il pur valido D'Eramo. In attacco Raffini scalpita per una maglia da titolare. Non saranno disponibili Grassini e Martorelli. 

R.G.