Sabato 07 Dicembre21:26:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La richiesta: Novafeltria raccoglie elenco dei danni da maltempo e bussa alla Regione

La forte pioggia ha provocato la piena del Marecchia. Danni alla ciclabile e in diverse frazioni

Attualità Novafeltria | 06:49 - 22 Novembre 2019 La ciclabile rovinata dal maltempo La ciclabile rovinata dal maltempo.

Dopo il forte maltempo dei giorni scorsi, l'amministrazione comunale di Novafeltria ha effettuato il conto dei danni provocati dalle piogge e dalla piena del Marecchia. Giovedì 21 novembre è stata inoltrata richiesta alla regione Emilia Romagna, per avere accesso a un finanziamento e ripristinare la transitabilità della pista ciclabile nel tratto tra il ponte di Maiolo e Molino Baffoni, a circa 300 metri da Ponte Baffoni. L'acqua del fiume Marecchia ha infatti eroso circa 150 metri della ciclabile, oggi off limits sia per i ciclisti che per gli escursionisti. Oltre al ripristino della ciclabile, il comune di Novafeltria ha chiesto di aver accesso a un finanziamento per un secondo intervento sulla strada che dal cimitero di Perticara conduce al monte Aquilone, a seguito della caduta di alcuni sassi e un terzo in località Cà Gianessi, per la sistemazione di un muro. L'obiettivo è effettuare i lavori nella primavera del 2020. Un ultimo sopralluogo è stato effettuato in via Olindo Tomasetti a Novafeltria, dove si è registrato un movimento franoso. Questo quarto intervento sarà operato a breve.