Venerd́ 13 Dicembre11:22:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Per la giornata dell'albero nuove piante nelle scuole di Rimini

Le piantumazioni effettuate alla scuola infanzia Lucciola, all'elementare San Salvatore e alla media Marvelli

Attualità Rimini | 14:43 - 21 Novembre 2019 Una delle piantumazioni Una delle piantumazioni.

Oggi (21 novembre) si celebra la Giornata nazionale degli alberi, ridefinita dal 2013 come ricorrenza nazionale con una legge della Repubblica. L'obiettivo della ricorrenza è quello di valorizzare l'importanza del patrimonio arboreo e di ricordare il ruolo fondamentale ricoperto da boschi e dalle foreste. La giornata prevede anche numerose iniziative concrete volte alla riqualificazione del verde urbano e alla valorizzazione degli spazi pubblici, come la messa a dimora di nuovi alberi.

Una giornata che il Comune di Rimini ha deciso di celebrare attraverso una serie di iniziative nelle scuole realizzate con la collaborazione dei carabinieri forestali. L'assessore all'ambiente Anna Montini infatti ha partecipato questa mattina alla piantumazione di alcuni alberi nella scuola per l'infanzia la Lucciola di via di Mezzo, alla scuola elementare di San Salvatore e alla scuola media Marvelli, a Covignano. Si tratta delle prime tre scuole interessate da un progetto che proseguirà nel corso dell'autunno con l'obiettivo di arricchire i luoghi dove studiano i nostri ragazzi ed educare i ragazzi all'amore per l'ambiente. Altre piante sono invece già state piantate dal centro Ippogrifo in ogni scuola del circolo didattico 6 (le primarie Gaiofana, Casti e Rodari, e le scuole d'infanzia La gabbianella, L'Albero, La capriola).

Un momento di condivisione con i più giovani che segna anche il via del programma di piantumazioni straordinario messo a punto da Anthea per conto del Comune e che prevede la messa a dimora di oltre un centinaio di alberature in varie zone e viali della città.

Il Comune di Rimini è inoltre impegnato con il Gruppo Hera nell'iniziativa "Più alberi in città", che  ha l'obiettivo di piantare 100 nuovi alberi  al Parco Marecchia attraverso un maggiore utilizzo delle stazioni ecologiche da parte dei riminesi. Grazie al progetto per tutto il 2020 Hera donerà alla città un albero ogni 50 nuovi utenti domestici riminesi che conferiranno i propri rifiuti differenziati alle stazioni ecologiche di via Macanno e di via Celli (Viserba). E per il lancio dell'iniziativa fino al 31 dicembre 2019 sarà donato un albero ogni 25 nuovi utenti.