Sabato 07 Dicembre17:33:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La lezione su Socrate di Salvatore Natoli incanta il pubblico del teatro Astra

Il filosofo ha individuato il valore assoluto di Socrate: agire smontando la falsa sapienza dei luoghi comuni

Attualità Misano Adriatico | 14:19 - 16 Novembre 2019 Salvatore Natali protagonista al Teatro Astra di Misano Salvatore Natali protagonista al Teatro Astra di Misano.

Salvatore Natoli protagonista al Teatro Astra di Misano, con il pubblico che ha seguito in religioso silenzio le riflessioni su Socrate. Cosa è stato Socrate? Perché scuole di pensiero diverse si sono interrogate sul filosofo ateniese dandone letture differenti? Salvatore Natoli, davanti ad una attenta e numerosa platea, ha individuato il valore assoluto di Socrate nel suo essere un elemento di dissidenza, un portatore di problemi. Il suo compito è agire per la città smontando la falsa sapienza dei luoghi comuni, stimolando un confronto libero dalle tecniche seduttive dei discorsi manipolati, educando lo spirito critico. Durante il processo, da accusato diventa accusatore mostrando la debolezza degli argomenti (e della moralità) di chi lo accusa ma non lo fa attraverso l'invettiva bensì attraverso lo svuotamento critico del discorso altrui fino a farlo crollare. Per riuscire a parlare così occorre serenità, prendere le distanze dalle passioni grazie all'arma dell'ironia che forza il discorso fino al paradosso. L'ironia è pedagogica ed esige tempo, il tempo dell'educazione, ma nasce solo se il soggetto ha problematizzato sé stesso. Oggi non abbiamo più tempo per la riflessione, vogliamo tutto e subito, ma così si svuota la democrazia.