Luned́ 08 Marzo01:04:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Dalla ‘Festa dell’albero’ 11 donatori di ossigeno per le nostre scuole

L’iniziativa dell’associazione Ippogrifo, dell'Agriturismo Case Mori e Legambiente Valmarecchia

Attualità Rimini | 11:58 - 16 Novembre 2019 Donatori d'ossigeno alla Festa dell'albero Donatori d'ossigeno alla Festa dell'albero.

La Festa dell’albero a Rimini non poteva cominciare in modo migliore, mettendo a dimora ben 11 piante, dall’11 al 15 novembre, nelle 7 scuole del circolo didattico n°6.
L’iniziativa dell’associazione Ippogrifo e dell'Agriturismo Case Mori, insieme a Legambiente Valmarecchia, ha visto la partecipazione di circa 1300 bambini, che insieme alle insegnanti, hanno ascoltato ed interagito con i volontari per comprendere al meglio le qualità degli alberi.


“Questa azione lascia un segno tangibile per i bambini, che ogni giorno possono vedere e curare una pianta che crescerà con loro” afferma Mariagrazia Squadrani, dell’ Ass. Ippogrifo.


L’associazione Ippogrifo da sempre pratica e promuove l’outdoor education, come nel caso del seminario “Chi è dentro è dentro, chi è fuori è fuori?” che si terrà il 23 novembre dalle 9:30 alle 12:30 presso l’aula Magna del Liceo “A. Einstein” di Rimini.
“Molti dei bambini conoscevano i benefici che possono portare gli alberi, questo significa che dobbiamo continuare a seminare conoscenza” dice Massimiliano Ugolini, Legambiente Valmarecchia.


Questa iniziativa segna l’inizio della Festa dell’albero, infatti anche l’Ass. Montini riferisce che il comune sta pianificando le piantumazioni del 21 novembre.
Per un contrasto ai cambiamenti climatici e per una migliore qualità di vita è indispensabile aumentare la nostra consapevolezza ed il nostro patrimonio verde, questa volta abbiamo messo a dimora alcuni alberi, ma continueremo a seminare conoscenza.

< Articolo precedente Articolo successivo >