Venerdý 06 Dicembre23:59:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, investe madre e figlia in bicicletta con l'auto, fugge e perde la targa

Recuperata dalla Polizia Municipale, la vittima si è rivolta ad uno studio legale

Attualità Rimini | 07:59 - 15 Novembre 2019 Incidente - foto di repertorio Incidente - foto di repertorio.

Ha urtato una 29enne in bicicletta con la sua bambina, prima le soccorre, poi scappa ma perde la targa dell'auto. L'episodio, come riporta la stampa locale, è accaduto a Rimini martedì pomeriggio. L'auto, guidata da una donna, ha urtato la bici facendo cadere madre e figlia. Si è fermata e ha aiutato le due a rialzarsi poi, con la scusa di spostare la macchina, è scappata via. Non si è resa conto però di aver perso la targa del mezzo, che si è staccata dopo l'urto. La Polizia Municipale l'ha poi recuperata identificando la proprietaria. Sia la madre che la figlia hanno riportato contusioni (10 giorni di prognosi per la piccola). 
L'investitrice si è presentata a casa della vittima chiedendo insistentemente di parlare ma la donna, spaventata, ha chiamato  i vigili. All'arrivo degli agenti la donna già non c'era più. La 29enne si è rivolta agli avvocati Enrico Graziosi e Stefania Urbinati.