Sabato 07 Dicembre10:38:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'allenatore Ivano Bonetti è stato assolto, era accusato di minacce e oltraggio a pubblico ufficiale

Era finito in tribunale dopo essersi lasciato andare a qualche commento di troppo per una sanzione

Cronaca Rimini | 07:50 - 12 Novembre 2019 Ivano Bonetti in campo Ivano Bonetti in campo.

È bastato il risarcimento economico per archiviare i reati di oltraggio e minacce a pubblico ufficiale per cui Ivano Bonetti, allenatore di calcio, è finito in tribunale. Il proscioglimento, come riporta la stampa locale, è arrivato nella mattina di lunedì. L'antefatto era il pagamento di una sanzione per divieto di sosta fuori dal campo da calcio di Misano Adriatico (allena le giovanili), a cui Bonetti avrebbe allegato alcuni commenti indirizzati agli agenti della locale polizia municipale, quelli che poi hanno fatto scattare la denuncia, non per querela, e questo ha attenuato la sua posizione di fronte al giudice.