Domenica 19 Gennaio17:44:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ospedale di Riccione: donate diverse apparecchiature al pronto soccorso e medicina d'urgenza

La donazione è stata fatta al nosocomio da parte dell’Asd Riccione Chapter e Cooperativa Bagnini Riccione

Attualità Riccione | 13:10 - 11 Novembre 2019 Ospedale Ceccarini di Riccione Ospedale Ceccarini di Riccione.

Mercoledì 13 novembre 2019 ore 18.30, nell’aula del  4° piano dell’Ospedale Ceccarini di Riccione, verrà ufficializzata la donazione da parte dell’Asd Riccione Chapter e Cooperativa Bagnini Riccione di alcune apparecchiature alla UO PS e Medicina d’Urgenza.

Nella fattispecie si tratta di 2 otoscopi, 3 saturimetri perPronto Soccorso e 3 carrelli per Medicina d’Urgenza.

Il progetto per l’anno 2019 dell’ Asd Riccione Chapter e della Cooperativa Bagnini Riccione si è concretizzato in questa donazione.

In particolare gli otoscopi sono degli strumenti che permettono la visualizzazione dell’orecchio esterno fino alla membrana timpanica e hanno particolare significato in un DEA di 1° livello in cui l’accesso alle visite otorinolaringoiatrica non è disponibile se non con l’invio a Rimini, ma qui c’è solo una piccola disponibilità di 2 giorni feriali al mattino.

Il saturimetro è un apparecchio capace di rilevare la quantità di ossigeno nel sangue periferico ed è quindi di fondamentale importanza nella diagnosi delle insufficienza respiratorie e nel riconoscimento del Paziente critico in generale.

I carrelli, per quanto possano sembrare meno significativi, sono uno strumento fondamentale per eseguire la visita in Reparto, portando al letto del paziente la documentazione, la cartella clinica, e il materiale per eseguire i controlli durante la visita (saturimetro, sfigmomanometro, etc ..). I Carrelli donati sono rispetto ai precedenti molto evoluti e funzionali con un peso contenuto, carrelli ampi e con facile accesso.