Sabato 23 Novembre01:20:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, cerca di svuotare la cassa del ristorante ma viene fermato dalla Polizia

Arrestato prima dell'alba 21enne italiano per tentato furto aggravato

Cronaca Rimini | 10:19 - 08 Novembre 2019 Volante della Polizia Volante della Polizia.

Taglia il telone, entra nel ristorante, prende un coltello e cerca di aprire la cassa ma viene fermato dalla Polizia. I fatti sono accaduti prima dell'alba di venerdì a Rimini. Verso le 5.30 del mattino il guardiano notturno del locale in piazzale Cesare Battisti, ha sentito dei rumori sospetti e ha visto un ragazzo dirigersi verso la cassa. Ha dato immediatamente l'allarme e la Polizia ha colto il giovane ancora all'opera. E' stato identificato ed arrestato in flagranza per tentato furto aggravato. E' un 21enne italiano, residente a Forlì, domiciliato a Rimini, senza fissa dimora e disoccupato. Il guardiano ha sentito prima il rumore di un telone strappato, poi quello della caduta di diversi piattini da caffé. Ha poi notato il ragazzo dietro al bancone che armeggiava per aprire la cassa. I poliziotti sono arrivati immediatamente riuscendo a bloccare il 21enne che cercava di scappare. Vicino al bancone è stato trovato un coltello da cucina, preso nel locale, con una lama da 20 cm, con il quale era stata tentata l'apertura della cassa. All'interno si trovavano 400 euro di fondo cassa. Il 21enne è stato arrestato e portato in Questura. Lungo il curriculum di reati a suo carico: porto di oggetti atti ad offendere, ricettazione, furto aggravato, reati contro il patrimonio, la pubblica amministrazione e aveva anche alcune segnalazioni come assuntore di stupefacenti. Verrà processato per direttissima.