Mercoledė 20 Novembre14:07:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cento volontari per impacchettare regali di natale in aiuto ai bambini di Benin e Guinea-Bissau

L'associazione Mani tese lancia l'appello anche dal nostro sito per trovare più aiutanti possibile

Attualità Rimini | 15:48 - 07 Novembre 2019 I volontari di Mani Tese I volontari di Mani Tese.

Studiare è un diritto di tutti e di tutte, anche se oggi per molti non è esattamente così. Per questo motivo, la campagna "Molto più di un pacchetto regalo!" lancia la raccolta fondi natalizia di Mani Tese realizzata in collaborazione con laFeltrinelli, con cui verranno sostenuti anche da Rimini i progetti di sviluppo per l’educazione di bambini e bambine e ragazzi e ragazze in Benin e in Guinea-Bissau. 

Giunta alla sua 13esima edizione, la campagna interesserà 50 città e più di 90 librerie e raccoglierà fondi che andranno a sostegno dell’educazione delle bambine in Benin, delle ragazze vittime di violenza di genere e di matrimoni forzati e precoci e dei ragazzi privi di sbocchi lavorativi.

Per realizzarla, Mani tese cerca 100 volontari a Rimini per impacchettare regali nelle librerie. I volontari e le volontarie confezioneranno libri e oggetti acquistati dai clienti delle librerie laFeltrinelli nel periodo prenatalizio (dal 1 al 24 dicembre 2019). Sul sito nella pagina dedicata alla città è possibile visionare la lista delle librerie interessate.

Le offerte raccolte dai volontari andranno a supporto di tre progetti di cooperazione allo sviluppo di Mani tese in Benin e in Guinea-Bissau.