Mercoledý 20 Novembre14:01:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il linfoma, le cure, la guarigione: la storia di Serena diventa libro e spettacolo teatrale

Al teatro degli Atti di Rimini l'opera "Life... quando la malattia si racconta attraverso l'arte"

Eventi Rimini | 15:27 - 07 Novembre 2019 La copertina del libro di Serena stampato con il gruppo Albatros La copertina del libro di Serena stampato con il gruppo Albatros.

Arriva al teatro degli Atti di Rimini la storia “Marinai di terra ferma”, titolo di un racconto autobiografico scritto da Serena De Matteis che testimonia la sua esperienza con il linfoma Hodgkin, la diagnosi, le cure e la guarigione, e ispirazione per lo spettacolo teatrale “Life… quando la malattia si racconta attraverso l’arte” che andrà in scena giovedì 14 novembre alle ore 21. I biglietti di entrata saranno a offerta libera e il ricavato dell’evento sarà devoluto alla Fondazione Italiana Linfomi Onlus (FIL), nata ad Alessandria nel 2010 e ad oggi con oltre 150 centri in tutta Italia, per promuove progetti di ricerca per la cura dei linfomi con lo scopo di migliorare le tecniche di diagnosi, le terapie e la qualità di vita dei pazienti che vengono colpiti da questa malattia. In particolare, lo spettacolo finanzierà i progetti di ricerca traslazionale sui linfomi recidivati/refrattari.

I linfomi sono patologie che in Italia colpiscono ogni anno circa quindicimila nuovi pazienti, ovvero quaranta nuovi casi al giorno, quasi due ogni ora. Il linfoma è la patologia onco-ematologica più diffusa in tutte le fasce d’età. Negli ultimi venti anni la ricerca ha fatto grandi passi avanti, ma c’è ancora molto da fare: oggi guarisce circa l’80% dei Linfomi di Hodgkin e circa il 60% dei Non Hodgkin. Solo grazie al sostegno dei donatori, cittadini, aziende e istituzioni è possibile sviluppare nuovi studi clinici e raggiungere risultati promettenti.