Venerdì 06 Dicembre04:50:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO Capanno mimetizzato e richiamo elettroacustico, denunciato cacciatore

Una nuova operazione ha visto i Carabinieri Forestali di Rimini impegnati nella lotta alle attività illegali

Cronaca Bellaria Igea Marina | 14:42 - 06 Novembre 2019

Sarà giudicato dai carabinieri forestali di Rimini un uomo di San Mauro Pascoli che ha esercitato l'attività venatoria con mezzi non consentiti. I militari lo hanno notato durante i consueti controlli in servizio al confine tra i territori dei comuni di Bellaria-Igea Marina e di San Mauro all’interno di un terreno agricolo utilizzato da alcuni cacciatori per l’attività venatoria, nel quale si trova un appostamento fisso mimetizzato, stesso punto dal quale proveniva il suono di un richiamo elettroacustico il cui utilizzo è severamente vietato.

I forestali sono intervenuti immediatamente e hanno individuato il cacciatore in flagranza di reato; gli hanno contestato il reato penale di detenzione di mezzi non consentiti per l’esercizio dell’attività venatoria. Le armi gli sono state sequentrate assieme alle munizioni e al richiamo elettroacustico.

A due mesi dall’inizio della stagione venatoria i carabinieri forestali di Rimini hanno effettuato 316 verifiche, controllato 206 cacciatori e 26 veicoli, contestato 14 illeciti amministrativi per un totale di 2161 euro di sanzioni comminate..