Mercoledý 11 Dicembre16:08:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un albero in ogni scuola del Circolo didattico 6 di Rimini

L'iniziativa dall'11 al 15 novembre per celebrare la Festa dell'Albero

Attualità Rimini | 07:01 - 06 Novembre 2019 Bambino tra gli alberi Bambino tra gli alberi.

L'associazione Ippogrifo e l'Agriturismo/Azienda Agricola Case Mori, quest'anno vogliono fortemente celebrare, insieme a Legambiente Valmarecchia, la "Festa dell'albero".

L'iniziativa prevede, tra l'11 ed il 15 novembre, di mettere a dimora  un albero per ogni scuola del Circolo Didattico n. 6.

"Vivendo a stretto contatto con la natura, sappiamo bene quanto, fatti e azioni concrete, siano indispensabili e facciano le differenza" - Mariagrazia Squadrani, Ass. Ippogrifo.

L'associazione Ippogrifo e l'Agriturisco Case Mori, hanno deciso di regalare alberi di "Paulonie", anche alla alla luce della lunga collaborazione con la Direzione Didattica nr 6,  Christian Montanari, direttore didattico e sostenitore l'outdoor education, come elemento fondante per la crescita degli alunni.
L'associazione ritiene necessario aumentare il patrimonio arboreo delle scuole e della città, perché un albero: contrasta l'inquinamento atmosferico, migliora la qualità dell'acqua, rende il suolo migliore, crea una zona d'ombra e di protezione per i bambini, abitua i bambini alla bellezza e al piacere di stare in spazi verdi, aumenta la biodiversità, produce benessere per tutti .

"Siamo contenti di partecipare a questa iniziativa, sperando che possa ispirare altre persone a piantare o regalare piante" - Massimiliano Ugolini, Legambiente Valmarecchia.

Riteniamo che l'iniziativa sia un momento aggregativo e di festa per gli alunni e gli insegnanti, che speriamo possano ascoltare anche un messaggio di un futuro più "verde" dagli assessori del comune di Rimini che sono stati invitati.

Speriamo che gli assessori, invitati, del comune di Rimini, possano portare un messaggio di speranza per un futuro più verde. L'iniziativa rappresenta un momento aggregativo e di festa per gli alunni e gli insegnanti, che potranno godere di un nuovo Amico verde."