Marted́ 12 Novembre13:38:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sabato 9 novembre a Riccione le premiazioni di InBici Top Challenge e la presentazione della 5a edizione

Verranno premiati tutti i vincitori di categoria del 2019 e presentata l'edizione 2020

Sport Riccione | 15:36 - 04 Novembre 2019 L'edizione dello scorso anno della top challenge di Riccione L'edizione dello scorso anno della top challenge di Riccione.

Sarà la città di Riccione ad ospitare sabato 9 novembre al palazzo del Turismo in piazzale Ceccarini le premiazioni e la presentazione della quinta edizione dell’InBici Top Challenge, il circuito granfondistico nazionale che riunisce, sotto un’unica insegna, alcune tra le più prestigiose Granfondo d’Italia. Il grande evento vedrà la premiazione di tutti i vincitori di categoria dell’edizione 2019 e nel contempo, la presentazione ufficiale del calendario 2020 che comprenderà 8 rassegne, di rilievo internazionale.

Molto qualificato il parterre degli ospiti e dei relatori tra cui si segnalano Riccardo Magrini, ex ciclista professionista, il Prefetto Roberto Sgalla, Presidente Formula Bici, Marco Cittadini, PR & Communication Officer Shimano. A moderare la tavola rotonda dal titolo “ La bici per tutti, una passione senza confini” sarà Gian Luca Giardini.
 
“La scelta di Riccione non è affatto casuale - afferma Maurizio Rocchi, presidente del Gruppo Editoriale Inbici che dal 2015 organizza il circuito granfondistico- . Riccione, che vanta una straordinaria tradizione nell’organizzazione di eventi sportivi fin da subito ha manifestato grande disponibilità verso i nostri progetti. Da anni, come gruppo editoriale, siamo impegnati, a più livelli, nella promozione e nella valorizzazione del territorio in ambito cicloturistico, un segmento verso il quale l’amministrazione riccionese ha sempre dimostrato, con i fatti, una grande sensibilità. Parlando di turismo green, di eco-sostenibilità e di trasporti ad emissioni zero, abbiamo subito colto una condivisione progettuale che, mi auguro, possa continuare anche per il futuro. Ringraziamo l’assessore allo sport e al turismo Stefano Caldari il Sindaco Renata Tosi e l’intera amministrazione del Comune di Riccione per averci concesso l’utilizzo del Palazzo del Turismo, una location di prestigio per un evento che, nel mondo delle granfondo, è molto atteso e che, anche in questa edizione, sarà nobilitato da nomi importanti del ciclismo di oggi e di ieri. Al di là delle premiazioni – conclude Maurizio Rocchi – l’auspicio è che, in futuro, si possano intraprendere sempre più, iniziative comuni per rilanciare, anche a Riccione, il filone del cicloturismo che, come certificano gli indicatori del mercato, in tutta Europa sta guadagnando importanti fette di mercato". 
 
 “ Il miglior modo per diffondere la mobilità sostenibile - commenta l’assessore allo sport e al turismo Stefano Caldari – e continuare a scommettere nella divulgazione dello sport a due ruote, è sensibilizzare l’uso della bicicletta con iniziative volte a promuoverla come mezzo di trasporto ideale, dalle ricadute positive sull’ambiente e in termini di salute fisica. Ben vengano iniziative come questa, l’amministrazione è attenta e molto presente, il segmento del cicloturismo a Riccione gode di servizi e iniziative mirate per il suo sviluppo e divulgazione”.