Venerdý 06 Dicembre14:55:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Regolamento comunale sperimentale, dopo 2 anni il Comune di Riccione incontra i commercianti di viale Dante

L'amministrazione si è detta disposta a intervenire su segnalazione degli stessi imprenditori

Attualità Riccione | 14:30 - 04 Novembre 2019 Il tavolo tra commercianti e Comune di Riccione su viale Dante Il tavolo tra commercianti e Comune di Riccione su viale Dante.


Più decoro e sicurezza grazie a una task force tra Comune, forze dell'ordine e commercianti. L'assessore alle attività economiche e alla polizia municipale del Comune di Riccione Elena Raffaelli ha voluto incontrare i lavoratori di viale Dante dopo due anni di sperimentazione del regolamento comunale a tutela del decoro urbano nel tratto compreso tra viale Bellini e viale Scarlatti.

«I risultati nel corso dell'estate si possono dire soddisfacenti», sottolinea l'assessora, «durante l’incontro abbiamo deciso una traiettoria futura con gli operatori per dare risposte chiare in termini di qualità delle attività dislocate nel viale. Valorizzare l’offerta commerciale sul territorio passa dalla qualità delle strutture e da un’identità nuova che, con il contributo e l’accompagnamento dell’amministrazione, sono certa possano rappresentare un segnale importante per questo asse commerciale. Il clima propositivo e di ampia disponibilità a confrontarsi e a collaborare ha avuto un buon riscontro in questo primo appuntamento con riferimento all’attuale regolamento comunale rivolto ad un tratto del viale Dante che ha come obiettivo primario il decoro. Su questo punto mi sono resa disponibile ad apportare accorgimenti e migliorie su segnalazione degli stessi operatori».