Venerd́ 06 Dicembre14:15:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coriano in aiuto delle famiglie in difficoltà: erogati i voucher per far fronte alle spese della retta al nido

Quest'anno però hanno partecipato solo 5 famiglie, la metà rispetto ai due anni precedenti

Attualità Coriano | 13:28 - 04 Novembre 2019 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Il comune di Coriano ha erogato i voucher a 5 famiglie residenti che hanno iscritto i loro bimbi iscritti al nido. Un numero inferiore agli anni passati nonostante i requisiti molto ampi (come l’Isee inferiore ai 30 mila euro con giacenza media annua di 25 mila). Sono stati erogati fino a 400 euro mensili, cifra che ha permesso alle famiglie in difficoltà di vedersi abbattere notevolmente il peso della retta sul conto di casa.  La spesa complessiva ammonta a circa 8900 euro a fronte di uno stanziamento di risorse di 15 mila euro, sufficiente a garantire l'assegnazione di massimo 15 voucher del valore di 90 euro al mese ciascuno. Il bando è stato pubblicato per 3 mesi, da fine maggio ad agosto. Al fine di garantire l'erogazione di tutte le risorse disponibili, è stata prevista la possibilità di aumentare il valore mensile fino a massimo 400 euro per le famiglie con maggiore difficoltà economica.

Nel 2018 sono stati assegnati 11 voucher del valore di 90 euro al mese ciascuno, per un totale di 9900 euro, nel 2017 10 per 9000 euro totali.  «Il metodo dei voucher fino ad ora si è dimostrato il più rispondente alla pluralità di esigenze che caratterizzano nostro territorio», spiega l’assessora ai servizi socio-educativi Beatrice Boschetti, «l'estensione in primo luogo e al fatto che i cittadini nella maggior parte dei casi lavorano nei comuni limitrofi. In tal modo si garantisce una maggiore autonomia alle famiglie nello scegliere il nido più vicino al luogo di lavoro per una migliore organizzazione dei tempi di vita e lavoro».