Mercoledý 20 Novembre06:35:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

H[you]MAN, ‘Il pensiero umano da Platone alle fake news’ in scena al Malatesta di Montefiore

Pittura, scultura, video arte astratta e concettuale, filosofia, musica saranno protagoniste assolute

Eventi Montefiore Conca | 11:06 - 01 Novembre 2019 Una delle monografie artistiche dello spettacolo Una delle monografie artistiche dello spettacolo.

Sarà il teatro Malatesta di Montefiore Conca il palcoscenico di H[you]MAN, l’opera del regista Joseph Nenci,  che prende ispirazione dal concetto di Teatro fondato sulla totalità delle Arti del Maestro Romeo Castellucci, miscelando abilità e talenti di vari Artisti. L’appuntamento è sabato 23 novembre, alle ore 21.


Che il concetto di "essenza umana" sia un'astrazione non v'è dubbio alcuno” afferma il regista Nenci, "e proprio su questo concetto abbiamo posto le basi del progetto H[you]MAN.  E dunque H[you]MAN cosa NON è? Non è uno "spettacolo" teatrale. Non è una "lezione" di filosofia. Non è una "mostra" collettiva. E' piuttosto l’occasione per lo spett-attore di assistere ad un vero e proprio incontro tra le Arti. Un momento di grande cultura artistica partecipata".  


Pittura, scultura, video arte astratta e concettuale, filosofia, musica saranno protagoniste assolute di questo viaggio onirico e psichedelico nel pensiero dell'uomo.
Grazie al contributo del Dr. Giulio Gallo (scienziato per la pace e storico e filosofo delle religioni) esploreremo i meandri oscuri dell'essere umano da Platone sino alle fake news.
Saranno poi le sculture dell'artista Sisto Righi (57° Biennale di Venezia), i dipinti di Laura Temellini, la video arte di Joseph Nenci e la musica del giovane talento Montefiorese Luca Fraternali, a condurre lo spett-attore in un viaggio metafisico a stretto contatto con il proprio Io.


Ma H[you]MAN non donerà alcuna risposta. Ma farà riflettere. Ad introdurre la serata ci sarà il Presidente dell’Associazione culturale DARDO, il Dr. Valerio Savioli.
L’ingresso è gratuito, con contribuzione volontaria libera. Tutto il ricavato sarà devoluto in beneficenza al Comune di Montefiore Conca per il sostegno di alcune famiglie in difficoltà.
Spettacolo artistico in collaborazione con la Casa D’Arte San Lorenzo – Piazzale Ceccarini, Riccione.