Venerdė 06 Dicembre15:11:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mercato immobiliare, a Rimini crescono i prezzi delle case in vendita

Secondo l'indagine condotta da Immobiliare.it, comprare o affittare una casa costa sempre di più

Attualità Rimini | 10:03 - 01 Novembre 2019 Centro storico di Rimini Centro storico di Rimini.

Il terzo trimestre del 2019 si è chiuso con segnali positivi per il mercato residenziale in Emilia Romagna. Come rilevato dall’Osservatorio di Immobiliare.it i prezzi richiesti per le case in vendita in regione sono aumentati di un punto percentuale negli ultimi tre mesi. Bene anche i canoni di locazione che hanno registrato un + 0,8%. Se questa è la situazione regionale, focalizzando l’attenzione sulle nove città capoluogo di provincia, si delineano trend diversi tra loro. In particolare, per quanto riguarda i prezzi richiesti per l’acquisto di immobili residenziali, si rilevano anche delle oscillazioni negative, sono infatti in discesa a Cesena (-2,2%), Ferrara (-1,3%) e Piacenza (-0,9%). Segno positivo invece a Rimini (+1,5%), Parma (+1,6%) e Bologna (+1,9%). I maggiori aumenti dei costi nel trimestre oggetto d’interesse si registrano a Modena (+2,9%), dove la richiesta di chi vende casa si aggira sui 2.000 euro al metroquadrato.

Molto più omogenea la situazione sul fronte locazioni. L'unica oscillazione a segno meno si registra a Forlì, dove i canoni sono diminuiti dello 0,7% rispetto a giugno 2019. Ancora una volta è a Modena che si registra la crescita maggiore nei tre mesi, con la richiesta media dei locatori che è aumentata di 4,6 punti percentuali. Fa segnare invece il +3,5% Reggio Emilia, città più economica della regione per affittare casa con 7,53 euro al metro quadrato.