Mercoledý 20 Novembre19:22:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Liberato in pieno centro a Rimini un edificio privato occupato da spacciatori e tossicodipendenti

La Polizia Locale è intervenuta martedì in seguito a numerose segnalazioni giunte dai residenti della zona

Cronaca Rimini | 15:43 - 31 Ottobre 2019 Polizia locale, foto di repertorio Polizia locale, foto di repertorio.

Un blitz della Polizia locale ha permesso di liberare un edificio privato occupato da spacciatori e tossicodipendenti in pieno centro, in via Bastioni settentrionali. La Polizia Locale è intervenuta martedì in seguito a numerose segnalazioni giunte dai residenti della zona, molto preoccupati dal continuo andare e venire di tossicodipendenti . L’edificio era stato forzato e occupato da tossicodipendenti e spacciatori; al suo interno, in condizioni sanitarie fatiscenti, sono stati trovati anche  bilancini di precisione e materiale per il confezionamento di dosi, ma nessuno degli occupanti. Insieme alla Polizia Locale erano presenti anche l’Ausl e i proprietari dell’immobile. Oltre all’occupazione sono stati infatti riscontrati pericoli per la salute e l’incolumità pubblica. Dopo i controlli, è stato possibile ripulire completamente gli spazi dell’edificio e sigillarne le entrate, per evitare eventuali nuove effrazioni.