Mercoledý 20 Novembre19:07:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Villa Verucchio, chiude l’edicola libreria di piazza Europa. Punto di riferimento della città

Sorpresa per tanti clienti abituali, la notizia ha fatto il giro dei social

Attualità VillaVerucchio | 06:02 - 01 Novembre 2019 Le sorelle Giorgia e Barbara Talozzi Le sorelle Giorgia e Barbara Talozzi.

Ha chiuso "Edicolé", l'edicola-libreria di piazza Europa a Villa Verucchio. Le sorelle Barbara e Giorgia Talozzi hanno deciso infatti di non rinnovare il contratto di franchising con la Mondadori, sostanzialmente per motivi personali: giù quindi la saracinesca e Villa Verucchio si ritrova senza la sua unica libreria. La notizia ha fatto il giro dei social e tante persone sono andate a fare visita alle sorelle Talozzi il giorno della chiusura, il 31 ottobre, e c'era anche chi aveva gli occhi lucidi: "Fa piacere perché negli anni abbiamo instaurato un bel rapporto con i nostri clienti, con alcuni sono nate anche amicizie", racconta Barbara.
Lei e la sorella Giorgia nel 2020 avrebbero festeggiato i 20 anni di attività come edicolanti. Nel 2002 infatti rilevarono il piccolo chioschietto all'angolo della piazza Primo Maggio. Due anni dopo si spostarono in un locale sempre in piazza Primo Maggio, con l'intenzione di aprire un'edicola-libreria. Nel 2009 il trasfermento in piazza Europa, in spazi più ampi. "Non è stata una decisione facile, quella di chiudere, anche se certamente i tempi di crisi non rendono facile la vita dei commercianti", racconta Barbara. E i verucchiesi sono ancora legati al "cartaceo", nei tempi in cui imperversa il digitale. Ma l'edicola potrebbe riaprire. Infatti molte persone hanno richiesto informazioni alle sorelle Talozzi, ovviamente ancora in possesso della licenza. "Ancora nessuno però si è fatto avanti per rilevare l'attività
- precisa Barbara - anche se abbiamo lasciato tutti gli arredi, se c'è qualcuno interessato veramente è quasi tutto pronto".