Giovedý 12 Dicembre12:39:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Bellaria sorride, pokerissimo al Fosso Ghiaia. Pari Sant'Ermete e Vis Misano

Nella nona giornata sconfitte per le due formazioni dell'Alta Valmarecchia, Pietracuta e Novafeltria

Sport Rimini | 20:01 - 27 Ottobre 2019 Una fase di gioco della partita Vis Misano - Sampierana Una fase di gioco della partita Vis Misano - Sampierana.

di Riccardo Giannini


Bellaria Igea Marina - Fosso Ghiaia 5-2


BELLARIA IGEA MARINA: Mignani, Minacapilli, Venturi A. (58' Pruccoli), Valentini (67' Paganelli), Zanotti, Fusi; Chiussi ((6' Loi), Galassi; Caporali (62' Facondini), Zanni, Ceccarelli (62' Bellavista).
In panchina: 
Forastieri, Baldini, Righini, Vivo.
All. Fusi D.
FOSSO GHIAIA:  Menghi, Garavini, Burioli, Babbi, Ceroni, Panzavolta; Bottini, Gennari (81' Castellani); Pirazzoli (36' Molducci), Dell'Anno (66' Trovato), Benini.
In panchina: Placucci, Torelli, Giovanardi, Comandini, Venturi S., Bejtaga.
All. Gentili.

ARBITRO: Frisoni di Rimini (Assistenti: Gheri di Bologna e Bellavista di Cesena).
RETI: 7' Chiussi, 11' Venturi A., 41' Zanni, 55' Bottini (FG), 68' Benini (FG), 74' Fusi, 89' Bellavista.
NOTE:  ammoniti Valentini, Trovato, Babbi.
CRONACA: al 7' Bellaria Igea Marina in vantaggio con uno splendido tiro dai 30 metri di Chiussi che toglie le ragnatele all'incrocio dei pali. Quattro minuti dopo il raddoppio: traversone dalla sinistra di Zanni, Venturi sul secondo palo si gira per la conclusione a rete, la palla non è trattenuta dal portiere Menghi. Al 41' il Bellaria Igea Marina dilaga: cross dalla destra di Fusi e colpo di testa vincente di Zanni, la cui traiettoria scavalca Menghi. Nella ripresa gli ospiti accorciano le distanze con un cross di Dell'Anno sul primo palo, dalla sinistra, che trova l'inserimento vincente di Bottini. Al 68' Gennari sempre da sinistra crossa sul secondo palo, dopo un batti e ribatti Benini beffa Mignani, che tocca senza evitare il gol. Sei minuti dopo angolo dalla sinistra di Zanni, Fusi sul primo palo trova la deviazione vincente di Fusi. Nel finale Bellavista trova il pokerissimo in contropiede con un pallonetto.


Reno - Sant'Ermete 1-1


RENO: Casadei (30' Lami), Bottini (70' Giorgini), Acquaviva, Frati, Baldi, Mingozzi; Scoglio (55' Sow), Francisconi, Fancello, Focaccia (70' Carioli), Bandini (70' Buonavoglia).
In panchina: Melandri, Acunzo, Zennaro, Taddei.
All. Regazzini.
S.ERMETE: Vandi, Bellanti, Genghini, Fuchi, Amadei, Cupioli (60' Castiglioni); Gacovicaj (64' Contadini), Cicarelli  (72' Qatja), Belloni (78' Tosi Brandi), Vukaj, Galassi (75' Molari).
In panchina: Rossi, Censi, Mancini, Depaoli. 
All. Pazzini.

ARBITRO: Milandri di Cesena (Assistenti: Hounga e Morabito di Cesena).
RETI: 50' Belloni (S), 85' Mingozzi (R).
NOTE: ammoniti Carioli, Sow, Castiglioni, Fuchi. 
CRONACA: momenti di paura per il portiere locale Casadei, che dopo uno scontro di gioco ha accusato un problema ed è stato costretto a uscire dal campo. L'estremo difensore di casa, che ha subito un colpo allo zigomo destro, è stato trasportato in ospedale con un trauma facciale. Il Sant'Ermete passa in vantaggio al 50' con Belloni, che recupera una palla persa a centrocampo dalla squadra di casa. L'attaccante si invola, entra in area e inventa un pallonetto che beffa Lami. A cinque minuti dal novantesimo il pari: punizione dalla trequarti destra che accende una mischia, sbuca Mingozzi che di piatto infila Vandi.


Vis Misano - Sampierana 0-0


VIS MISANO: Sacchi, Antonietti (21'st Urbinati), Tonini, Mercuri (45'st Boldrini), Lepri, Sanchez, Muccioli, Laro (12'st Pari), Stella (31'st Torreggiani), Serafini, Benedetti (9'st Urbinati M.).
In panchina: D'Orsi, Nacar, Mussoni, Baravelli.
All. Bucci.
SAMPIERANA: Zollo, Salvi, Giovannetti, Quaranta, Braccini, Petrini, Bravaccini (30'st Lanzi), Bottura, Collini (41'st Canali), Battistini (21'st Diversi), Simoncini (19'st Berni). 
In panchina: Margheritini, Iavarone, Venturi, Bini, Ferrari. 
All. Mariani.

ARBITRO: Venuto di Imola (Assistenti: 
NOTE: ammoniti Mercuri, Petrini, Stella, Sanchez.
CRONACA:  nel primo tempo Vis Misano pericoloso con Muccioli. Al 37' riceve palla da Benedetti e al volo calcia sopra la traversa. Un minuto dopo si libera bene dalla marcatura e calcia a giro, ma l'estremo difensore ospite in tuffo riesce a salvare i suoi. Nella ripresa prima occasione per la Sampierana, con Simoncini che da fuori area calcia di poco a lato. Dal 60' in poi è il Vis Misano a tenere in mano il pallino del gioco, costringendo gli avversari sulla difensiva. Al 76' Stella ci prova dal limite, ma la potente conclusione è deviata in calcio d'angolo da Zollo. A un minuto dal 90' ancora una prodezza di Zollo sul tocco ravvicinato di Torreggiani. Nel recupero Pari si inserisce in area, ma non si intende con Torreggiani che gli toglie palla e dal limite dell'area piccola calcia di potenza alto.


Pietracuta - San Pietro in Vincoli  1-2


PIETRACUTA: Leardini, Masini (70’ Cesarini), Mularoni, Tosi, Lessi, Tomassini A., Tomassini F.R. (58’ Bruma), Fabbri Fr. (72’ Tadzhybayev), Fratti, Fabbri D. (52’ Golinucci), Evaristi.
In panchina: Balducci, Fabbri Fe., Pavani, Moretti, Bargelli.
All. Fregnani.
SPIV: Laganga, Valbonesi, Gavelli, Della Pasqua, Galassi (46’ Russomanno), Zanzani, Casadei (85’ Rossi), Bermamaschi, Pezzi (68’ Valgiusti), Casadio, Marocchi.
In panchina: Bartolini, Montaletti, Agostini, Calbucci, Casanova, Treossi.
All. Vezzoli.

ARBITRO: Lazzerini di Imola (Assistenti: Saccone e Caminati di Forlì).
RETI: 56' e 85' Russomanno, 74' Bruma (P).
NOTE: ammoniti Tomassini A., Evaristi, Bruma, Zanzani, Bergamaschi.
Qui la cronaca completa


Faenza - Torconca 0-0


FAENZA: Ravagli, Albonetti, Ragazzini, Gabrielli, Selleri (31’ st F. Lanzoni), Ferraresi, Montemaggi (17’ st Salazar), Errani (20’ st Bertoni), Cisterni (32’ st P. Lanzoni), Missiroli (43’ st L. Franceschini), Chiarini. In panchina: Tassinari, Spada, Venturelli, Navarro. 
Allenatore: Moregola.
TORCONCA: Hysa, Averhoff, Di Addario, Harrach, Franciosi, Musabelliu, Ferrani, Casoli, Pasolini, Brighi (25 ’ st Filippucci), Mani. 
In panchina: Mancini, Guenci, Franca, Tombari, Cugnigni, Ortolani, Galeazzi.  
All. D'Alessandro (Vergoni squalificato)

ARBITRO: Gianni di Reggio Emilia (Assistenti Marras e Topo di Cesena).
NOTE: recupero 0+6', angoli 4-2.
Qui la cronaca completa


Cervia - Novafeltria 6-2


CERVIA (3-5-2): 12 Braggion - 23 Braschi (79' Lazzerini), 4 Kalac, 25 Guerra (60' Panfili) - 6 Ceccarelli, 7 Calandra, 8 Godoli (68' Briganti), 28 Romagnoli, 11 Valentini - 17 Fantini F. (56' Ndoka), 22 Alberani (69' Fantini G.).
In panchina: 1 Giannini, 19 Brando, 20 Candoli, 29 Merli. 
All. Molducci.
NOVAFELTRIA (4-5-1): 1 Batani - 2 Ceccaroni (69' Bindi), 4 Narducci, 5 Radi, 3 Giovanetti - 9 Di Filippo, 8 Mahmutaj (56' Crociani A.), 6 Balducci (80' Jazay), 7 Piva (56' Crociani M.), 11 Sartini - 10 Muratori (76' Cappella A.).
In panchina: 12 Cappella D.
All. Lasagni (Mugellesi squalificato).

ARBITRO: Gjinaj di Cesena (assistenti: Morabito di Cesena e Linoci di Faenza).
RETI: 12' Alberani (C), 18' e 69' rig. Muratori (N), 40' e 81' Romagnoli (C), 48' Kalac (C), 56' Calandra (C), 66' Valentini (C).
NOTE: ammoniti Kalac, Lazzerini. Angoli 4-3. Recupero 1'+3'. La gara si è disputata sabato 26 ottobre in anticipo.
Qui la cronaca completa

CLASSIFICA: Russi e Sparta Castelbolognese (18 punti), Torconca e Faenza (16), Cervia (15), Gatteo, Pietracuta, San Pietro in Vincoli e Vis Misano (14), Gambettola e Sampierana (12), Due Emme (11), Novafeltria (10), Reno (9), Bellaria Igea Marina (8), Bagnacavallo e Sant'Ermete (7), Fosso Ghiaia (5).