Giovedý 14 Novembre16:44:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al Palacongressi di Rimini una lezione sulla musica con Roberto Vecchioni

Appuntamento sabato 26 ottobre a partire dalle 17: ci sarà anche l'autore di "Luci a San Siro", Massimo Germini

Eventi Rimini | 12:20 - 23 Ottobre 2019 Roberto Vecchioni Roberto Vecchioni.

Sogna ragazzo sogna: una strofa, un invito, una canzone memorabile che ha scritto la storia della musica italiana, ma anche una speranza che potrà essere ripetuta e suggerita, nuovamente, ai giovani delle scuole presenti a Rimini  da Roberto Vecchioni in occasione del contest “Ci Vuole Orecchio”, l’evento ideato per le scuole nell’ambito di Sintonie High End, la principale kermesse in Italia dedicata al meglio dell’alta fedeltà, video, consumer electronics, car audio, gaming, prevista a Rimini dal 25 al 27 ottobre. L’appuntamento con il celebre cantautore milanese è organizzato al Palacongressi per sabato 26, a partire dalle ore 17, durante il quale, insieme al Maestro Massimo Germini, l’autore di Luci a San Siro accompagnerà i ragazzi, ma anche gli appassionati, in un percorso, dialettico e partecipato, dedicato al valore e alla qualità dell’ascolto: la canzone d’autore, del resto, rappresenta una perfetta integrazione tra parole e musica, la quale, accompagnando testi d’eccezione deve poter creare con esse un’autentica simbiosi, in grado di immergersi nel profondo di chi ascolta. Proprio la capacità di ascoltare si profila come un’autentica filosofia di vita ed il contest, arricchito dalla presenza – e dalle parole - di Roberto Vecchioni, ascrive così alla manifestazione un valore più ampio e profondo, legato al principio di responsabilità sociale di educazione alla musica, rivolta in particolare a chi ad essa affida i propri sentimenti più autentici: i ragazzi, che dovrebbero, almeno, provare a sognare.  Ognuno a suo modo. Il cantautore spiegherà così ai giovani studiosi ed amanti della musica che cosa rappresenta per lui una canzone, l’accompagnamento musicale e la composizione di un brano, per un momento di condivisione che vedrà protagonisti anche gli stessi ragazzi, in un confronto reciproco di domande e risposte annodato dal filo rosso dell’ascolto, dell’attenzione, di un momento di crescita che può trovare in questa pratica un’opportunità da riscoprire per il futuro, attraverso la poetica combinazione tra parole, note e pensiero. Una lezione musicale originale ed inedita, quindi, tenuta non nelle aule, ma fuori dai tradizionali contesti musicali: non sarà un concerto quello di Vecchioni, ma un dialogo aperto, un dedicarsi alla platea in virtù della propria esperienza di vita e di musica intervallata da alcuni brani live della sua carriera. Ai ragazzi verrà lasciato anche qualcosa di tangibile che supporterà il ricordo di questa esperienza: i cofanetti con libro e cd dell’autore milanese. Esecuzioni illustrate da chi le ha ideate, animate e musicate, cui sarà possibile assistere, per i ragazzi in maniera gratuita, anche iscrivendosi al contest sul sito di Sintonie High end, sintoniehifi.it.  La musica a Rimini, non è affatto finita, anzi è appena iniziata.