Sabato 07 Dicembre05:55:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Intossicata per aver mangiato funghi velenosi, la bellariese Giorgia Raschi non ce l'ha fatta

La donna li aveva raccolti con i familiari e cucinati in casa. Il ricovero il 10 ottobre

Cronaca Bellaria Igea Marina | 07:53 - 17 Ottobre 2019 Giorgia Raschi (foto da Facebook) Giorgia Raschi (foto da Facebook).

Non ce l'ha fatta Giorgia Raschi, rimasta intossicata con il marito e il figlio dopo aver mangiato dei funghi velenosi. La donna, originaria di Bellaria-Igea Marina, viveva da tempo a Terni. Assieme ai congiunti si è recata in ospedale il 10 ottobre dopo aver mangiato un risotto preparato con funghi raccolti da loro. Le analisi hanno confermato un avvelenamento da Amanita Falloide. Il fungo ha causato  una insufficienza epatica acuta che per la donna è stata fatale. Giorgia Raschi era conosciuta a Bellaria per aver gestito per tanti anni un negozio in centro città.

Da quanto si apprende dalle prime notizie apparse online, sembra invece che il marito e il figlio versino in condizioni meno gravi. Era conosciuta per essere figlia di Otello e per aver gestito una profumeria in piazza.