Domenica 17 Novembre17:33:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Malore durante una partita di calcetto, muore in ospedale 29enne di Rimini

Si chiamava Luca Petitti. Il ricordo della cugina Emma, assessore regionale: "conserveremo il tuo sorriso"

Cronaca Rimini | 19:35 - 15 Ottobre 2019 Luca Petitti Luca Petitti.

E' morto in ospedale Luca Petitti, 29enne riminese colto da malore martedì 8 ottobre, mentre giocava una partita di calcetto con gli amici. Luca ha lasciato un vuoto incolmabile nei genitori Anna e Antonio, nei fratelli Giampiero e Flavia, nei parenti e in tutti gli amici e le persone che avevano conosciuto il giovane, grande sportivo e uomo di grande generosità, donatore di sangue. I suoi organi saranno donati.  I funerali del ragazzo saranno celebrati giovedì 17 ottobre,  alle 15.30, nella Chiesa parrocchiale di Gesù Nostra Riconciliazione. Luca era cugino dell'assessore regionale Emma Petitti, che lo ha ricordato così su Facebook: "Hai lottato come un leone fino alla fine e accanto a te in questi giorni hanno lottato e sperato ogni istante i tuoi splendidi genitori Anna e Antonio, i tuoi fratelli Flavia e Giampiero, i parenti tutti e i tuoi amici, che non ti hanno abbandonato un solo giorno.
Ci hai donato coraggio e voglia di vivere. Grazie a tutti i medici e operatori sanitari che si sono presi cura di te, con professionalità e umanità. Grazie a chi ci è stato vicino. Conserveremo con noi per sempre il tuo bellissimo sorriso, la tua bontà, la tua generosità e intelligenza.Ti amiamo tanto".